22 Maggio 2022

Italiani Pronti a tornare nelle mete di Lusso Dubai al Top per l’Expo 2021.

Molto presto gli italiani potranno tornare negli Emirati Arabi, una delle mete di viaggio preferite dai nostri connazionali.

“Eppur si muove”.

Questo direbbe Galileo se fosse vissuto in un’epoca, come quella attuale, in cui la pandemia di Covid ha cambiato, tra le altre cose, il mondo dei viaggi. Finalmente, infatti, si sta sbloccando la situazione relativa ai viaggi extra europei.

Con le nuove “aperture” da parte del nostro governo, gli italiani potranno tornare a Dubai, una delle mete di viaggio preferite dai nostri connazionali. 
Tre le buone notizie degli ultimi giorni per chi stava aspettando di poter partire:

  • eliminazione delle restrizioni di viaggio finora previste per i Paesi del gruppo D di cui gli Emirati Arabi fanno parte e ipotesi di apertura di corridoi sicuri operati con voli Covid-free;
  • meno di 30 giorni all’apertura dell’attesissimo Dubai Expo che prenderà il via il 1° ottobre;
  • offerta speciale della compagnia di bandiera Emirates per visitare gratuitamente l’Esposizione universale. 

A queste tre motivazioni si aggiungono le nuove attrazioni che, nel frattempo, sono nate a Dubai, e un ricco calendario di eventi in programma. Insomma, Dubai è “the place to be” a partire dalla prossima stagione autunno/inverno 2021-2022.

Ma andiamo per ordine. Se i turisti a Dubai erano già tornati lo scorso luglio, così non è stato per gli italiani per i quali finora c’era il divieto di andarci per motivi di turismo (si poteva andare per lavoro però). Ora, invece, Dubai torna ad accogliere anche i turisti italiani in seguito all’eliminazione delle restrizioni finora previste dal nostro Paese. 
La città emiratina aveva promesso che sarebbe stata pronta a accogliere gli italiani quando fosse stato il momento giusto per loro e, esattamente a un mese dall’opening ufficiale di Expo 2020 Dubai, quel momento è arrivato.Dubai è pronta a sorprendere chi la visita per la prima volta e a lasciare a bocca aperta, comunque, anche i cosiddetti “repeater” che ritornano dopo la pandemia grazie alla sua energia unica, alle tante novità e al fitto calendario di appuntamenti in programma. Se tutti i riflettori sono puntati su Expo Dubai, l’evento più grande che si svolge per la prima volta in Medioriente, dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022 (i biglietti d’ingresso sono già in vendita e tutti i passeggeri che voleranno con Emirates verso Dubai nel periodo dell’Expo – inclusi i transiti con scalo superiore alle sei ore – riceveranno un pass gratuito per accedere all’evento), gli Emirati Arabi Uniti si preparano a celebrare anche il loro Giubileo d’Oro: il 2 dicembre, infatti, si festeggerà la 50° Giornata nazionale degli Emirati Arabi.Oltre all’Expo, ci sono le novità di Dubai. E nell’ultimo anno e mezzo sono state tante. La città, infatti, nel frattempo ha continuato la sua inarrestabile corsa, inaugurando una serie di nuove attrazioni che neppure gli habitué dell’Emirato hanno ancora visto. Tra queste, Ain Dubai, la ruota panoramica più alta del mondo che si trova su Bluewaters Island, iniziata già prima della pandemia ma mai inaugurata ufficialmente. Aprirà, invece, il prossimo 21 ottobre e regalerà una vista delle città dall’alto impagabile.

Un’altra attrazione da record è Deep Dive Dubai che consente di immergersi nella piscina più profonda del mondo. 
Per chi cerca un’esperienza da brivido ma verso l’alto, ad aprile 2021 è stata inaugurata The View at The Palm, la terrazza panoramica al 52° piano di The Palm Tower che, da un’altezza di 240 metri, offre un incredibile panorama a 360 gradi di Palm Jumeirah, oltre a una splendida vista sul Golfo Arabico e sullo skyline di Dubai.

Tra le ultime novità, un nuovo mercato – a Dubai ce ne sono diversi e sono una gioia per i turisti che non possono fare a meno di fare un po’ di shopping – il Time Out Market, inaugurato nel Souk Al Bahar di Dubai all’inizio del 202, un vero mercato di street food con prodotti a chilometro zero, tutto da provare. Perché Dubai non è solo ristoranti stellati e locali costosi, ma è anche una città per tutte le tasche. Se non ci foste mai stati dovreste seriamente prenderla in considerazione.

Dubai è un sperienza che vale assolutamente un viaggio.