26 Settembre 2022

COVID: oggi il PD chiederà l’obbligo vaccinale

Fonti dal nazareno assicurano che oggi il PD chiederà ufficialmente l’obbligo vaccinale per fronteggiare l’aumento di casi da COVID. “E’ l’unico modo per fare chiarezza ed evitare di infilarsi in distinzioni portatrici di equivoci”, così adnkronos esordisce nell’agenzia di pochi minuti fa.

Nella cabina di regia di oggi pomeriggio e nel successivo consiglio dei ministri, sembra proprio che il partito democratico abbia intenzione di rompere gli indugi, uscendo da una situazione di stallo, proponendo finalmente l’obbligo vaccinale “come via maestra per affrontare il tema della crescita di contagi in corso”.

Alla resa dei conti potevano arrivarci prima, ma meglio tardi che mai: “Si tratta – chiariscono le stesse fonti – dell’unico modo, a nostro avviso, per fare chiarezza ed evitare di infilarsi in distinzioni di età o di funzioni che finiscono per essere portatrici più di equivoci che di soluzioni”.

A questo punto siamo in attesa e soprattutto curiosi di vedere come risolveranno il nodo delle responsabilità dovute a complicazioni da vaccino. Finora infatti, prima di fare il vaccino, negli ospedali stanno facendo firmare l’esonero da responsabilità per complicazioni dovute a somministrazione di vaccino anti-covid.

Attendiamo le reazioni del governo e in primis del ministro della salute Speranza.