22 Maggio 2022

Terribile nevicata in Pakistan: almeno 44 morti e 41 feriti

In Pakistan si è verificata una tremenda bufera di neve che ha causato almeno 44 morti e 41 feriti.

In questi giorni il Pakistan si è trovato sommerso dalla neve. Le basse temperature unite alle perturbazioni hanno ricoperto il paese di una coltre mortale: si stima infatti che almeno 44 sono le vittime e 41 i feriti. L’agenzia Adnkronos racconta di come le stime suggeriscano che circa 22 persone sono morte assiderate nella neve, bloccate dentro alle loro automobili. Tra loro anche 10 bambini. Incalcolabili i danni provocati a strutture, allevamenti di animali e strade.

In Punjab e Beluchistan la situazione è drammatica

È il Punjab che ha visto verificarsi lo scenario peggiore, con il crollo di un tetto dovuto al peso eccessivo della neve che ha causato la morte di 7 persone, ma il caso non è isolato: in Beluchistan il crollo di un altro tetto ha provocato la morte di due bambini.

Il confine con l’Afghanistan

Anche verso l’Afghanistan la situazione è grave: le forti nevicate unite alle abbondanti piogge hanno causato la morte di circa 12 persone e altre 30 sono i feriti nel nel distretto nord-occidentale del Khyber Pakhtunkhwa. Il maltempo ha messo in ginocchio una nazione intera.