22 Maggio 2022

Roma – 382 voti per Casellati, quorum non ancora raggiunto

Al quinto scrutinio, la presidente del Senato Casellati ottiene 382 voti, il quorum però non è ancora stato raggiunto. ROMA – Dopo quattro giorni di votazioni in bianco, finalmente un nome inizia a emergere dalla lista presentata martedì, la coalizioni di Salvini, Meloni e Berlusconi ha ceduto e l’assemblea convocata questa mattina ha deciso di votare la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Cinque scrutini non sono bastati

Dopo cinque scrutini per le votazione per il nuovo Presidente della Repubblica, Elisabetta Casellati ha ottenuto 382 voti, 123 in meno dei 505 necessari per ottenere la carica su un totale di 1009 Grandi Elettori.

Il quorum si è abbassato

Il quorum per questo quinto scrutinio non è stato comunque raggiunto, è però più basso rispetto ai 637 necessari inizialmente, una cifra che comunque non è stata sufficiente per ottenere il nome del nuovo Presidente. A Casellati sono mancati 59 voti rispetto ai 441 astenuti di ieri, e 71 rispetto al totale dei 453 grandi elettori del centrodestra.

Nuove elezioni

Oggi ci sarà una seconda votazione alle 17.00, così come ci saranno due elezioni al giorno fino alla nuova elezione del capo dello Stato.