6 Ottobre 2022

ESCLUSIVA – Frattaminore, continuano le stese: ancora panico e terrore

Frattaminore (Na). Si ritorna a sparare nell’area nord di Napoli, purtroppo ancora a Frattaminore. Pochi minuti fa, sì sono consumate due stese, una in piazza Crisci, l’altra in via Viggiano. Esplosi colpi d’arma da fuoco contro due abitazioni, l’accaduto non lascia scampo ad eventuali ipotesi, la matrice e sempre la stessa, ovvero la faida di camorra tra i Monfrecolo ed i Cristiano. Dopo la pioggia di proiettili, repentino l’intervento degli agenti del commissariato di polizia di Stato di Frattamaggiore, diretti dal vicequestore Pasquale Toscano, congiuntamente anche gli uomini della scientifica. Ritorna il terrore a Frattaminore, annulla sono servite i sit-in ed i controlli delle forze dell’ordine nei giorni scorsi, il territorio, come già ribadito dalla nostra testata è palcoscenico di camorra, lo Stato deve intervenire in maniera massiccia e decisiva, perché se quei proiettili avessero ferito mortalmente un passante avremmo parlato di altro.