25 Maggio 2022

Russia ammette la perdita di 20 mila soldati in tweet che poi viene subito cancellato

Numeri forniti in un briefing a porte chiuse dal Ministero della Difesa russo

Il sito web pro-Cremlino Readovka ha reso noto che sarebbero oltre 20 mila i soldati russi tra morti e dispersi.

Lo ha fatto tramite un tweet in cui si parla di ben 13414 soldati russi deceduti e circa 7 mila di cui invece si sono perse le tracce.

Readovka ha però poi cancellato il tweet che è stato diffuso sotto forma di screenshot da Nexta, nel quale appare anche una foto del portavoce del Ministero della Difesa russa, Igor Koneshenkov.