mercoledì1 Febbraio 2023
NEWS > 26 Ottobre
DUEMILA22

Rallenta l’economia tedesca e cala la fiducia delle imprese

La fiducia delle imprese tedesche è bloccata al livello più basso da oltre due anni poiché le preoccupazioni legate all’approvvigionamento...

IN QUESTO ARTICOLO

La fiducia delle imprese tedesche è bloccata al livello più basso da oltre due anni poiché le preoccupazioni legate all’approvvigionamento energetico alimentano le aspettative di un inverno difficile. Lo attesta un sondaggio condotto da una delle più prestigiose istituzioni di ricerca tedesche, l’Ifo. Secondo l’indagine, l’Ifo afferma che il suo indice di fiducia mensile, un importante indicatore per la più grande economia europea, è sceso a 84,3 punti a ottobre da 84,4 del mese scorso. Questo è il livello più basso da maggio 2020, ma è stato comunque un risultato migliore rispetto alle previsioni degli economisti di uno slittamento maggiore a 83,5. La valutazione della situazione attuale da parte delle imprese  è stata leggermente peggiore rispetto a settembre, anche se le loro aspettative per i prossimi sei mesi sono migliorate.

Gli analisti dell’Ifo dicono di  essere ”ancora preoccupati per i prossimi mesi. L’economia tedesca sta affrontando un inverno difficile. (…) . Il sentimento nell’economia tedesca continua a essere cupo”.

Nel settore manifatturiero, si legge ancora nel rapporto dell’Ifo,  “il portafoglio ordini è ancora pieno, sebbene arrivino sempre meno nuovi ordini”, aggiungendo che le aspettative nel settore del commercio al dettaglio “rimangono marcatamente pessimistiche”.  Il tasso di inflazione su base annua della Germania ha raggiunto il 10% il mese scorso e il governo ha recentemente affermato che prevede una contrazione del prodotto interno lordo per tre trimestri consecutivi. La scorsa settimana è stata data via libera al governo per erogare fino a 200 miliardi di euro in sussidi a famiglie e imprese, da oggi al 2024, per alleviare la tensione dei prezzi elevati dell’energia. Tuttavia, il governo deve ancora dettagliare i contenuti del piano.  Secondo esponenti del governo, la Germania è in una buona posizione per superare l’inverno con energia sufficiente dopo che la Russia ha interrotto le forniture di gas, ma sottolineano che sarà ancora necessario risparmiare gas. L’indagine dell’Ifo si è basata sulle risposte di circa 9.000 aziende in vari settori.

CONDIVIDI

Leggi Anche