martedì31 Gennaio 2023
NEWS > 26 Novembre
DUEMILA22

Qatar 2022: Spagna a valanga, clamorosa sconfitta della Germania contro il Giappone

Non si fermano i risultati scioccanti ai Mondiali di Qatar 2022: dopo l’incredibile sconfitta dell’Argentina all’esordio contro l’Arabia Saudita, è...

IN QUESTO ARTICOLO

Non si fermano i risultati scioccanti ai Mondiali di Qatar 2022: dopo l’incredibile sconfitta dell’Argentina all’esordio contro l’Arabia Saudita, è arrivata la caduta di un’altra delle grandi favorite. La Germania di Flick è infatti caduta contro il Giappone, col medesimo risultato dell’Albiceleste, cioè 2-1. I tedeschi hanno giocato un ottimo primo tempo, andando in vantaggio grazie a un rigore trasformato da Gundogan per poi sprecare altre occasioni. Nella ripresa però i nipponici reggono l’urto e trovano due reti nel giro di 8 minuti, con Doan e Asano, che hanno regalato una vittoria storica. Un durissimo colpo per la Germania che ora rischia seriamente di non passare il girone, dato che domenica affronterà una Spagna in formissima in una gara che è già decisiva. La Roja ha invece passeggiato sulla Costa Rica, battuta addirittura per 7-0. Una gara senza storia, coi ragazzi di Luis Enrique passati in vantaggio con Dani Olmo e che poi hanno travolto gli avversari grazie alle reti di Asensio, Ferran Torres (doppietta), Gavi, Soler e Alvaro Morata. La partita contro la Germania rischia di dare il primo e clamoroso verdetto di questo Mondiale.

Successo anche per il Belgio, arrivato però fra mille difficoltà nell’esordio contro il Canada. I nordamericani sprecano un calcio di rigore, parato da Courtois a Davies, e si vedono beffare dal gol messo a segno da Batshuayi alla fine del primo tempo. Incontro che chiude una giornata aperta nel match mattutino fra Marocco e Croazia, terminato 0-0 e con poche vere e proprie occasioni da gol, nonostante i ritmi tendenzialmente alti.  Oggi si chiude ufficialmente la prima tornata di partite del torneo, con l’esordio per altre tre big: l’Uruguay contro la Corea del Sud, il Portogallo di Cristiano Ronaldo (fresco di rescissione dal Manchester United) contro il Ghana e il big match fra Brasile e Serbia.

CONDIVIDI

Leggi Anche