mercoledì1 Febbraio 2023
carlo III proclamato re
NEWS > 8 Dicembre
DUEMILA22

GB: da oggi in circolazione la prima moneta con il volto di Carlo III

E’ entrata oggi in circolazione, negli uffici postali del Regno Unito, la prima moneta (da 50 centesimi) raffigurante re Carlo...

IN QUESTO ARTICOLO

E’ entrata oggi in circolazione, negli uffici postali del Regno Unito, la prima moneta (da 50 centesimi) raffigurante re Carlo III. Creato dallo scultore Martin Jennings e approvato personalmente da Charles, il ritratto del re è rivolto a sinistra, nella direzione opposta alla defunta regina. Il rovescio della moneta presenta un disegno originariamente apparso sulla corona dell’incoronazione del 1953 e coniato per commemorare l’incoronazione della regina all’abbazia di Westminster. Ci sono raffigurati i quattro quarti dello stemma reale raffigurati all’interno di uno scudo, con l’emblema delle nazioni d’origine: una rosa, un cardo, un trifoglio e un porro. Tutte le monete britanniche recanti l’effigie della regina Elisabetta II rimarranno a corso legale e in circolazione attiva. Un totale di 4,9 milioni di monete da 50 centesimi entreranno in circolazione in 9.452 filiali degli uffici postali per tutto il mese di dicembre. Le monete verranno distribuite come resto quando i clienti effettuano gli acquisti. In linea con la domanda, alla fine entreranno in circolazione monete da 9,6 milioni e 50 centesimi.                                                                    Per Rebecca Morgan, direttore dei servizi di collezionismo presso la Royal Mint, ”é una fantastica opportunità per i collezionisti di monete di aggiungere alle loro collezioni o avviarne una per la prima volta. Prevediamo l’emergere di una nuova generazione di collezionisti di monete, con persone che tengono d’occhio il loro cambiamento per cercare di individuare un nuovo 50 penny che porta il ritratto del nostro nuovo re”. Dicembre è il periodo dell’anno più trafficato per gli uffici postali, quindi la moneta entrerà in modo graduale.

CONDIVIDI

Leggi Anche