sabato28 Gennaio 2023
NEWS > 13 Dicembre
DUEMILA22

Sindaco di Los Angeles dichiara stato di emergenza per i senzatetto

Nel suo primo atto come sindaco di Los Angeles, Karen Bass ha dichiarato che i senzatetto (sono migliaia nella metropoli)...

IN QUESTO ARTICOLO

Nel suo primo atto come sindaco di Los Angeles, Karen Bass ha dichiarato che i senzatetto (sono migliaia nella metropoli) costituiscono uno stato di emergenza per la città. Questo, secondo una dichiarazione dell’ufficio del sindaco Bass, consentirà di ”riconoscere la gravità della crisi di Los Angeles e aprirà nuove strade per massimizzare la capacità di spostare urgentemente le persone all’interno”.  ”Ho appena dichiarato lo stato di emergenza sui senzatetto – ha dichiarato il sindaco – per sbloccare ogni strumento e autorità a nostra disposizione per aiutare gli Angelenos senza casa. Questa è una questione di vita o di morte ed è esattamente così che la tratterà la mia amministrazione. È un nuovo giorno a Los Angeles”.       Secondo uno studio, condotto nell’arco di tre giorni dal  Greater Los Angeles Homeless Count,  almeno 41.980 persone possono essere classificate come senzatetto nella metropoli californiana. Lo stesso studio ha rilevato un aumento del 4,1% dei senzatetto dal 2020 nella contea di Los Angeles e un aumento dell’1,7%, sempre dal 2020, per la sola città.
Le politiche locali dell’era COVID, come le moratorie sugli sfratti e l’assistenza sugli affitti, così come l’assistenza federale, hanno aiutato le persone durante la pandemia. Tuttavia, molte di queste politiche sono terminate o stanno per terminare, con le categorie più esposte al fenomeno che sono rimaste senza una rete di sicurezza. Nella sua campagna per diventare sindaco, Bass ha promesso di “ospitare 15.000 persone entro la fine del primo anno, ridurre drasticamente i senzatetto di strada, porre fine agli accampamenti di strada” e “guidare la salute mentale e il trattamento dell’abuso di sostanze”, si legge nel sito web della campagna.                                                                                                                                   All’inizio di quest’anno, in qualità di rappresentante della Camera, Bass ha contribuito a garantire milioni per finanziare programmi che offrono un alloggio a lungo termine per gli abitanti senzacasa di Los Angeles,  sostenere la formazione professionale e programmi di sviluppo della carriera per i senza alloggio e quelli con ricoveri non sicuri. Bass ha anche sostenuto finanziamenti per programmi contro l’abuso di sostanze, inclusi servizi di consulenza e trattamento residenziali e ambulatoriali, nonché finanziamenti per tenere insieme le famiglie nei programmi di prevenzione dell’abuso di droghe.

CONDIVIDI

Leggi Anche