martedì31 Gennaio 2023
NEWS > 15 Dicembre
DUEMILA22

Usa: gli americani hanno tagliato le spese per lo shopping di Natale

Gli americani hanno ridotto la spesa al dettaglio il mese scorso, quando è iniziata la stagione dello shopping natalizio.   ...

IN QUESTO ARTICOLO

Gli americani hanno ridotto la spesa al dettaglio il mese scorso, quando è iniziata la stagione dello shopping natalizio.                                                                                                                                         Le cause?  Prezzi elevati e tassi di interesse in aumento stanno costringendo alcune famiglie, in particolare quelle con redditi più bassi, a ridimensionare gli acquisti. Oggi il governo statunitense ha comunicato che, da novembre a dicembre,  le vendite al dettaglio sono diminuite dello 0,6%, dopo la forte crescita del mese precedente. A segnare il calo più evidente delle vendite sono stati i negozi di mobili, elettronica e quelli di oggetti per la casa e la cura del giardino. Anche se è leggermente arretrata, l’inflazione resta alta, erodendo il potere d’acquisto degli americani. Quindi, seppure la spesa dei consumatori è stata resiliente sin da quando l’inflazione è aumentata per la prima volta quasi 18 mesi fa, la capacità di spesa degli americani potrebbe calare.  Una crescita nella creazione di nuovi posti di lavoro, buste paga in aumento e maggiori risparmi grazie al sostegno finanziario del governo durante la pandemia hanno consentito a molti consumatori  di potere affrontare l’aumento dei prezzi.                        Però in molti ammettono di avere dovuto intaccare il loro risparmio, pur di mantenere – o cercare di farlo – il tenore di vita precedente all’esplodere dell’inflazione.                                                                                 Una situazione generale che ha spinto un numero crescente di americani a fare gravare un numero maggiore sulle carte di credito, il debito totale  è aumentato del 15% nel trimestre luglio-settembre,  il più grande salto in 20 anni.

CONDIVIDI

Leggi Anche