NEWS > 2 Gennaio
DUEMILA23

Salute: Usa, farmaco per perdere peso potrebbe fruttare miliardi di dollari

Il farmaco Eli Lilly, se la statunitense Food and Drug Administration darà la sua approvazione per la perdita di peso,...

IN QUESTO ARTICOLO

Il farmaco Eli Lilly, se la statunitense Food and Drug Administration darà la sua approvazione per la perdita di peso, potrebbe diventare il più venduto di tutti i tempi, ma crescono le preoccupazioni su chi potrà effettivamente permetterselo. Gli esperti sono fiduciosi che il farmaco, chiamato tirzepatide, riceverà l’approvazione dalla FDA  nel giro di un anno. In tal caso, si aggiungerebbe ad altri due popolari – e costosi – farmaci per la perdita di peso recentemente approvati sul mercato, Wegovy e Saxenda, entrambi del produttore di farmaci Novo Nordisk.
Le vendite annuali di tirzepatide potrebbero raggiungere cifre record: da 24 a 48 miliardi di dollari (stimano due diversi analisti) . Una cifra che  supererebbe comunque il record di 20,7 miliardi di dollari stabilito dal farmaco per l’artrite reumatoide Humira di AbbVie nel 2021. La casa produttrice non ha fatto previsioni su quanto costerà la tirzepatide. Secondo alcuni esperti il prezzo potrebbe essere all’incirca simile a quello di Wegovy, che ha un costo di listino di circa 1.500 dollari per la fornitura di un mese, e Saxenda, che costa circa 1.350 dollari per lo stesso periodo.                                                                        Se la FDA dovesse confermare l’efficacia del farmaco, un prezzo “equo” per la tirzepatide potrebbe essere di circa 13.000 dollari all’anno, o circa 1.100 al mese.  I farmaci hanno dimostrato negli studi clinici di essere altamente efficaci per la perdita di peso. Tutti e tre i farmaci – che vengono somministrati come iniezioni – funzionano in modo simile: sono una classe di farmaci chiamati agonisti del GLP-1, che imitano un ormone che aiuta a ridurre l’assunzione di cibo e l’appetito. Tuttavia, il tirzepatide di Eli Lilly imita anche un secondo ormone, chiamato GIP, che oltre a ridurre l’appetito, può anche migliorare il modo in cui il corpo scompone zuccheri e grassi. Uno studio clinico di fase 3 ha rilevato che una dose elevata di tirzepatide ha aiutato i pazienti a perdere in media il 22,5% del loro peso corporeo, meglio di qualsiasi farmaco attualmente sul mercato. La maggior parte dei pazienti nello studio aveva un indice di massa corporea, o BMI, di 30 o superiore. Negli studi, Wegovy e Saxenda hanno ridotto il peso corporeo rispettivamente di circa il 15% e circa il 5% .  A dosi più basse, tutti e tre i farmaci sono già approvati per il trattamento del diabete.

CONDIVIDI

Leggi Anche