NEWS > 11 Gennaio
DUEMILA23

Germania: nel 2022 sono stati 224 mila i richiedenti asilo, arrivato anche un milione di ucraini

Sono numeri impressionanti quelli relativi ai richiedenti asilo in Germania lo scorso anno, che si aggiungono a quanti sono arrivati...

IN QUESTO ARTICOLO

Sono numeri impressionanti quelli relativi ai richiedenti asilo in Germania lo scorso anno, che si aggiungono a quanti sono arrivati perché in fuga dall’Ucraina aggredita. Secondo i dati comunicati oggi dal Governo tedesco, sono più di 244.000 le persone hanno chiesto asilo in Germania lo scorso anno, mentre più di un milione sono i rifugiati ucraini.  Il primo Paese di origine dei richiedenti asilo è la Siria, seguita da Afghanistan, Turchia e Iraq. I rifugiati ucraini non hanno bisogno di chiedere asilo, perché hanno ricevuto immediatamente lo status di residenza temporanea.  Rispetto al 2021, il numero di richiedenti asilo è aumentato lo scorso anno del 27,9%. Soprattutto negli ultimi tre mesi del 2022, i numeri sono aumentati quando i richiedenti asilo hanno cercato di raggiungere la Germania attraverso la rotta balcanica.                                                                                                                                                  Per il ministro dell’Interno di Berlino, Nancy Faeser, la “guerra di aggressione contro l’ Ucraina del presidente russo Vladimir Putin ha innescato il più grande movimento di fuga in Europa dalla seconda guerra mondiale”. Faeser ha quindi ringraziato i tedeschi per aver accolto i rifugiati dall’Ucraina con un enorme spirito di solidarietà.Il ministro dell’Interno ha quindi aggiunto che il governo sta cercando di integrare coloro che arrivano in Germania più velocemente rispetto al passato, offrendo – tra le altre misure – subito corsi di lingua. Comunque, il governo sta anche cercando di accelerare le espulsioni di coloro le cui richieste di asilo vengono respinte.

CONDIVIDI

Leggi Anche