NEWS > 13 Gennaio
DUEMILA23

Maxi-furto per Usain Bolt: spariti milioni di dollari da uno dei suoi conti

Usain Bolt è indubbiamente il più grande velocista di tutti i tempi, ma purtroppo il talento non aiuta quando ci...

IN QUESTO ARTICOLO

Usain Bolt è indubbiamente il più grande velocista di tutti i tempi, ma purtroppo il talento non aiuta quando ci si ritrova nel mirino di malintenzionati. Il giamaicano ha infatti denunciato un ammanco del valore di diversi milioni di euro su uno dei suoi conti personali, istituito oltre 10 anni fa presso la società d’investimento Stocks and Securities Limited.                                                                                                   I dettagli arrivano dal suo manager, Nugent Walker, tramite alcune dichiarazioni riprese dal giornale giamaicano The Gleaner: con esse viene specificato che l’otto volte oro olimpico ha già presentato una denuncia alla Divisione Investigazioni Finanziarie e alla Commissione Servizi Finanziari. Stando alle parole del manager, Bolt avrebbe notato un’enorme discrepanza fra la cifra che dovrebbe essere stata presente sul suo conto e quella effettivamente registrata: lì l’ex corridore, ritirato ormai da quasi 6 anni, conservava una grossa parte dei fondi guadagnati durante la sua carriera e grazie ad attività di sponsorhip o extra-sportive.  Walker non ha dato ulteriori dettagli sull’entità dell’ammanco, che però ammonta sicuramente a diversi milioni di euro. L’intero portafoglio del detentore del record mondiale per i 100 e i 200 metri sarà però interamente visionato, dato che non sono ancora chiare le circostanze che hanno portato alla “scomparsa” di una somma di denaro così massiccia.                                                                                      Le indiscrezioni raccolte dal The Gleaner rivelano intanto che un dipendente della Stocks and Securities Limited è stato recentemente accusato di attività fraudolente su larga scala, nell’ambito del suo lavoro con la società, e che questo dipendente potrebbe avere legami con la situazione di Bolt.

CONDIVIDI

Leggi Anche