NEWS > 13 Gennaio
DUEMILA23

Multa da 1,6 milioni di dollari, per reati fiscali, alla Trump Organization

La Trump Organization, società di investimenti che si occupa di gestire le iniziative imprenditoriali dell’ex Presidente statunitense Donald Trump, è...

IN QUESTO ARTICOLO

La Trump Organization, società di investimenti che si occupa di gestire le iniziative imprenditoriali dell’ex Presidente statunitense Donald Trump, è stata sanzionata dal tribunale di New York con una multa da 1,6 milioni di dollari (la somma più alta possibile) per un totale di 17 reati fiscali, compreso quello di frode e falsificazione dei bilanci aziendali.  Il giudice ha scelto di condannare la società (più precisamente la Trump Corporation e la Trump Payroll Corporation) per una lunga serie di reati commessi nell’ultimo decennio: 1,6 milioni di euro è il valore più alto consentito per le multe decise dai tribunali nello stato di New York, rimanendo comunque una cifra più che abbordabile per l’azienda.                                                 La Trump Organization non ha nessun rischio a fronte di questa condanna, se si esclude l’impatto che essa potrà avere sulla sua reputazione: nessuno dei membri della dirigenza finirà in carcere e non sono stati attivati meccanismi per lo scioglimento.  Né Donald Trump né i suoi familiari sono stati condannati, anche se l’ex Presidente degli Stati Uniti è più volte nominato nella sentenza, in quanto profilo che aveva i collegamenti con tutti quanti gli investimenti relativi alle frodi. La CNN ha ripreso il commento della giuria, che ha ritenuto la società colpevole in quanto caratterizzata da “una cultura fraudolenta”.

CONDIVIDI

Leggi Anche