sabato28 Gennaio 2023
NEWS > 23 Gennaio
DUEMILA23

Gb: freddo e ghiaccio rallentano attività aeroporto di Heathrow

L’ondata di maltempo che sta interessando il Regno Unito ha costretto British Airways, la più grande compagnia aerea dell’aeroporto più...

IN QUESTO ARTICOLO

L’ondata di maltempo che sta interessando il Regno Unito ha costretto British Airways, la più grande compagnia aerea dell’aeroporto più trafficato del Regno Unito, a cancellare circa 80 voli che dovevano arrivare o partire da Heathrow. Ieri sera alle compagnie aeree che si servono dello scalo è stato chiesto di ridurre il numero di voli operati di circa il 15% a causa delle condizioni meteorologiche e delle restrizioni del controllo del traffico aereo.
Solo dopo che il tempo è migliorato Heathrow ha ripreso la normale operatività. Quella tra ieri e oggi è stata la notte più fredda in aeroporto da oltre un decennio, con temperature che sono scese a -8,4°C. E’ stata, più precisamente, la temperatura più bassa registrata dal dicembre 2010 e la notte di gennaio più fredda dal 1987.
In tutto il Regno Unito la temperatura più bassa è stata a Santon Downham, Suffolk, dove è scesa a -9,8°C. Alcuni dei voli cancellati a Heathrow riguardavano voli che avevano come destinazione Berlino, Amsterdam e Miami.
Come sistematicamente accade nel caso di emergenze, i social sono stati lo strumento usato dai passeggeri per esprimere le loro frustrazioni.  In una dichiarazione, British Airways ha affermato di essersi “scusata con i clienti i cui voli sono stati interessati” e che “sta facendo tutto il possibile per rimetterli in viaggio il più rapidamente possibile”.

CONDIVIDI

Leggi Anche