NEWS > 23 Gennaio
DUEMILA23

Usa: Biden sceglie come capo staff lo stratega contro la pandemia

Il presidente americano Biden ha scelto Jeff Zients, il suo stratega nella risposta dell’Amministrazione alla pandemia di COVID-19, come prossimo...

IN QUESTO ARTICOLO

Il presidente americano Biden ha scelto Jeff Zients, il suo stratega nella risposta dell’Amministrazione alla pandemia di COVID-19, come prossimo capo del suo staff. Zients, secondo quanto dicono oggi i media statunitensi,  formalmente dovrebbe accettare l’incarico poco dopo il discorso sullo stato dell’Unione del presidente il 7 febbraio. Prenderà il posto di  Ron Klain, che si sta preparando a dimettersi dopo poco più di due anni nel ruolo di capo e dopo decenni di collaborazione con Biden.   Zients, 56 anni, è un guru della gestione aziendale. Per Biden, ha lavorato come consulente durante la sua campagna del 2020 e nella transizione presidenziale ed è stato incaricato di coordinare la risposta della giovane amministrazione alla pandemia, compresa la distribuzione di vaccini, campagne di sensibilizzazione pubblica per promuoverne l’uso e partnership con il privato settore per accelerare l’acquisto e la distribuzione delle forniture. Zients ha frequentato la prestigiosa scuola di St. Albans a Washington e si è laureato alla Duke University. Ha lavorato brevemente presso la società di consulenza Bain & Co. a Boston e successivamente è tornato a Washington, dove ha fondato il Corporate Executive Board. Ha anche co-fondato The Urban Alliance Foundation, un’organizzazione senza scopo di lucro. Dopo aver lavorato nell’amministrazione Obama, è  entrato a far parte  del consiglio di amministrazione di Facebook.  In qualità di capo dello staff nel prossimo anno, avrà il compito di supervisionare il primo impegno significativo della Casa Bianca con i repubblicani della Camera su questioni politiche, aumentando in modo cruciale il limite di prestito federale. E assumerà il controllo del personale centrale del presidente mentre lancia la sua candidatura per la rielezione del 2024.

CONDIVIDI

Leggi Anche