sabato28 Gennaio 2023
NEWS > 24 Gennaio
DUEMILA23

Spagna: rider, multa da 62 milioni di euro per Glovo

Il ministero del Lavoro spagnolo ha inflitto una multa (non è la prima) di 57 milioni di euro per Glovo, ...

IN QUESTO ARTICOLO

Il ministero del Lavoro spagnolo ha inflitto una multa (non è la prima) di 57 milioni di euro per Glovo,  la società di consegna di cibo basata su app. Alla base della sanzione c’è l’accusa di avere violato le leggi sul lavoro. In una nota, il ministero del Lavoro afferma che Glovo è stata punita per non aver assunto i suoi motociclisti come dipendenti e per avere instaurato rapporti con immigrati irregolari senza permesso di lavoro. Lo scorso anno Glovo era stata colpita da una multa di 79 milioni di euro per violazioni simili delle leggi sul lavoro.                                                                                                                                                  In proposito il ministro competente, Yolanda Díaz, ha affermato che la recente legislazione si rivolge specificamente alle aziende che “ripetutamente” violano la legge. “Nessuna azienda, non importa quanto grande sia, può agire al di fuori della legge –  ha detto Díaz . E questo è un caso esemplare”.                      Nel 2021, Díaz ha sostenuto con successo una nuova “Legge sui motociclisti” che classificava i rider delle consegne di cibo come dipendenti delle piattaforme digitali per cui lavorano, al contrario dei liberi professionisti autonomi come erano prima inquadrati. Glovo è un’azienda spagnola che opera in diversi paesi, principalmente in Europa.

CONDIVIDI

Leggi Anche