NEWS > 28 Gennaio
DUEMILA23

Ucraina: Zelensky contro il Cio per apertura ad atleti russi e bielorussi

L’ipotesi che atleti russi e bielorussi possano partecipare, da ”neutrali” alle Olimpiadi del 2024, avanzata dal Cio, ha provocato la...

IN QUESTO ARTICOLO

L’ipotesi che atleti russi e bielorussi possano partecipare, da ”neutrali” alle Olimpiadi del 2024, avanzata dal Cio, ha provocato la durissima reazione del presidente ucraino Volodymyr Zelensky.                               “La  neutralità non esiste quando è in atto una guerra come questa” , ha sostenuto Zelensky, aggiungendo: “È ovvio che qualsiasi bandiera neutrale degli atleti russi è macchiata di sangue”.                 La possibilità è stata formulata mercoledì, anche se la decisione finale spetterà alle federazioni internazionali, che governano lo sport mondiale. ‘Volodymyr Zelensky ha invitato il presidente del Cio, Thomas Bach, ad andare a Bakhmut, ancora in mano ucraina e che i russi fanno oggetto da settimane a furiosi attacchi. Il presidente ucraino ha continuato dicendo: “Non possiamo che essere delusi dalle dichiarazioni dell’attuale capo del Comitato olimpico internazionale. Gli ho parlato diverse volte e ancora non ho sentito come intende proteggere lo sport dalla propaganda di guerra se reintegra gli atleti russi nelle competizioni internazionali. »

CONDIVIDI

Leggi Anche