NEWS > 14 Febbraio
DUEMILA23

Ucraina: i russi avanzano verso Bakhmut, nonostante la resistenza degli ucraini

Negli ultimi tre giorni, le forze del gruppo Wagner hanno fatto ulteriori piccoli progressi intorno alla periferia settentrionale di Bakhmut,...

IN QUESTO ARTICOLO

Negli ultimi tre giorni, le forze del gruppo Wagner hanno fatto ulteriori piccoli progressi intorno alla periferia settentrionale di Bakhmut, compreso il villaggio di Krasna Hora, secondo le stime dell’intelligence britannica.
”Tuttavia – scrive l’intelligence britannica nel suo rapporto quotidiano – , l’avanzata tattica russa farebbe pochi progressi a sud della città, che gli ucraini continuano a difendere. A nord, nel settore Kremina-Svatove dell’Oblast di Luhansk, le forze russe continuano i loro sforzi offensivi, anche se ogni attacco locale rimane su una scala troppo piccola per ottenere un significativo sfondamento. Nel complesso, l’attuale quadro operativo suggerisce che le forze russe hanno l’ordine di avanzare nella maggior parte dei settori, ma non hanno accumulato una potenza di combattimento offensiva sufficiente su un determinato asse per ottenere un effetto decisivo”. Intanto in Svezia la situazione in Ucraina dà adito a preoccupazione. La protezione civile è stata rafforzata dopo l’invasione dell’Ucraina e il Paese si organizza per far sì che i suoi abitanti resistano in caso di conflitto.
Soldati professionisti e riservisti, dipendenti pubblici, autisti di autobus o assistenti all’infanzia, tutti hanno ricevuto il loro “incarico di guerra” . Se la Svezia viene attaccata, sanno cosa ci si aspetta da loro. Per la maggior parte, come i dipendenti della televisione e della radio pubblica, dovranno continuare a lavorare nella loro posizione, ritenuta critica per il funzionamento della società. Altri vengono selezionati per le loro competenze specifiche.

CONDIVIDI

Leggi Anche