NEWS > 20 Marzo
DUEMILA23

Banche: Lagarde, ‘sono resilienti, ma attenti a settore non bancario’

Lagarde ancora all’attacco. “Grazie alle riforme normative attuate dopo la crisi finanziaria globale, le autorità dispongono degli strumenti macroprudenziali per...

IN QUESTO ARTICOLO

Lagarde ancora all’attacco.

“Grazie alle riforme normative attuate dopo la crisi finanziaria globale, le autorità dispongono degli strumenti macroprudenziali per rafforzare ulteriormente la resilienza, se e quando necessario”.Lo afferma Christine Lagarde, in commissione Econ del Parlamento europeo in qualità di presidente del Comitato europeo per il rischio sistemico, aggiungendo come “allo stesso tempo, le persistenti vulnerabilità nel settore non bancario richiedono un’accelerazione delle risposte normative e politiche per questa parte del sistema finanziario”. Di qui, spiega, l’invito al Parlamento Europeo “in qualità di colegislatore a contribuire a un solido quadro macroprudenziale per questo settore”.

“Le solide posizioni patrimoniali e di liquidità e la forte redditività – spiega la Lagarde – contribuiscono alla resilienza del settore bancario dell’Ue. Ma tutti gli istituti finanziari dovrebbero preservare attentamente i loro attuali livelli di resilienza, per garantire di poter resistere a un ambiente potenzialmente meno favorevole”.

Banche: Lagarde, ‘applicare integralmente norme Basilea 3’

“Ritengo l’applicazione completa delle norme di Basilea 3 assolutamente opportuna, viste le attuali tensioni finanziarie, è necessario andare avanti”. Lo afferma Christine Lagarde, in commissione Econ del Parlamento europeo in qualità di presidente del Comitato europeo per il rischio sistemico.

CONDIVIDI

Leggi Anche