NEWS > 13 Maggio
DUEMILA23

Ucraina: iniziato colloquio Meloni-Zelensky a Palazzo Chigi

Il bilaterale, in inglese, senza interprete, tra Meloni e Zelensky è iniziato alle 13.05. Il pranzo di lavoro sarà poi...

IN QUESTO ARTICOLO

Il bilaterale, in inglese, senza interprete, tra Meloni e Zelensky è iniziato alle 13.05. Il pranzo di lavoro sarà poi allargato alle delegazioni, al momento riunite in sala verde: per l’Italia ci sono il vice premier e ministro degli Esteri Antonio Tajani, il ministro della Difesa Guido Crosetto, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giovanbattista Fazzolari, il consigliere diplomatico di Palazzo Chigi Francesco Talò, l’ambasciatore a Kiev, Pier Francesco Zazo. Per parte ucraina, tra gli altri, il consigliere del presidente Andryi Yermak e l’ambasciatore ucraino a Roma Yaroslav Melnyk.

C’è anche il ministro della Difesa Guido Crosetto a palazzo Chigi dove è in corso il bilaterale tra il premier Giorgia Meloni e il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. Crosetto è arrivato nella sede del presidenza del Consiglio prima ancora che arrivasse il leader ucraino.

Ucraina: Zelensky, ‘grato a Italia per posizione coerente, è dalla parte giusta’

‘apprezziamo aiuti militari, tempestività è chiave successo’

L’Italia era e è dalla parte giusta, dalla parte della verità in questa guerra. Ci stiamo muovendo nella direzione della vittoria. La vittoria è significa la pace per il nostro Stato”. Lo scrive su Telegram il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ora a Palazzo Chigi. “A Roma ho incontrato il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella. Sono grato per la posizione coerente sul sostegno all’Ucraina – scrive Zelensky – Apprezziamo l’assistenza importante militare che dà al nostro Paese la capacità di resistere all’aggressione russa. La chiave del nostro successo sul campo di battaglia è la ricezione tempestiva dell’assistenza necessaria”.

CONDIVIDI

Leggi Anche