NEWS > 23 Maggio
DUEMILA23

Giornalisti: morta Maria Giovanna Maglie

Decesso in giornata E’ morta la giornalista Maria Giovanna Maglie. A darne notizia, via twitter, è l’amica Francesca Chaouqui. ”Amici...

IN QUESTO ARTICOLO

Decesso in giornata

E’ morta la giornalista Maria Giovanna Maglie. A darne notizia, via twitter, è l’amica Francesca Chaouqui. ”Amici miei Maria Giovanna maglie è tornata questa mattina alla Casa del Padre. È stata portata al San Camillo Forlanini la scorsa notte per una complicazione venosa ed è spirata poco fa. Ero accanto a lei, ha lottato fino alla fine come sempre. Adesso è in pace”.

Salvini su scomparsa Maglie, ‘buon viaggio Maria Giovanna’

”Buon viaggio Maria Giovanna, amica dalla voce forte e originale, oratrice appassionata, giornalista e intellettuale raffinata, soprattutto donna coraggiosa, indipendente e libera. L’Italia aveva ancora tanto bisogno di te, ci mancherai amica mia’. Lo scrive su Facebook, il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, sulla morte di Maria Giovanna Maglie.

l’amica Chaouqui, ‘era libera e coraggiosa, non si è mai data per vinta

Il peggioramento stanotte, ‘portata d’urgenza al San Camillo con un piede nero e complicanza venosa’

“Era andata in ospedale mesi fa per una chirurgia cardiaca, aveva un problema valvolare. Aveva superato l’operazione, ma non era stato possibile richiudere lo sterno e si erano create delle complicanze. Ha vissuto 8 mesi in ospedale, stanotte il piede ha cominciato a diventare nero, ha avuto una complicanza venosa ed è stata portata al San Camillo. Lì, hanno riscontrato una dilatazione delle pupille non normale e temevano danni neurologici. Mentre erano in attesa di fare la tac ci hanno chiamato. Mentre eravamo là, tre minuti prima che morisse ci hanno fatto entrare, poi è spirata”. A raccontare tra le lacrime all’Adnkronos gli ultimi momenti di vita di Maria Giovanna Maglie è Francesca Immacolata Chaoqui, legata da un’amicizia profonda alla giornalista della quale ha seguito tutti gli istanti della malattia.

“Nei giorni precedenti parlava con i dottori, aveva commentato l’alluvione, stava migliorando -ricorda la Chaoqui- L’ultimo pensiero che ha avuto, circa i fatti del nostro Paese, era stato un pensiero per Papa Francesco, lodandolo per come si era comportato sulla guerra in Ucraina”. Nelle ultime ore, aggiunge commossa la Chaoqui “ha avuto un pensiero prima di morire per i suoi amici, per i miei bambini a cui era molto legata, per il suo compagno”.

Infine, la donna regala un ricordo della giornalista: “Era una persona libera e coraggiosa. Diceva quello che pensava. Se dovessi pensare a lei, direi ‘a testa alta’, ‘coraggiosa’. In tutti questi mesi che le sono stata vicino non si è mai data per vinta. Voleva uscire dall’ospedale perché avevamo tante cose da fare”.

Samonà, ‘ho perso una cara e sincera amica, a Dio Maria Giovanna’

“Con Maria Giovanna Maglie ho perso una cara e sincera amica, con cui ho condiviso sogni, battaglie e idee. Mancheranno le nostre discussioni sui progetti da intraprendere e realizzare. A Dio Maria Giovanna. Grazie per avermi onorato della tua amicizia!”. Così il giornalista e scrittore Alberto Samonà, ex assessore alla Cultura della Regione Siciliana e attualmente componente del consiglio di amministrazione del Parco archeologico del Colosseo, ricorda su twitter Maria Giovanna Maglie, scomparsa a Roma questa mattina all’età di 70 anni.

Myrta Merlino, ‘grande giornalista ma anche donna di straordinaria umanità’

“Maria Giovanna Maglie è stata una grande giornalista, combattiva e fiera delle proprie idee, spesso controcorrente. Ma anche una donna di straordinaria umanità e di rara simpatia. Ci mancherai moltissimo… Che la terra ti sia lieve”. Così la giornalista Myrta Merlino su twitter ricorda la collega Maria Giovanna Maglie, scomparsa stamattina a Roma.

A.Fontana, ‘grande tristezza per l’addio di una grande combattente’

“Apprendo con grande tristezza che oggi ci ha lasciato una grande professionista, Maria Giovanna Maglie. Una donna combattente sia nel lavoro, che nella vita: per raccontare la verità dei fatti e per vincere il male che l’aveva colpita. Purtroppo, a quest’ultimo ha dovuto soccombere”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ricorda Maria Giovanna Maglie. “Non la dimenticherò mai -aggiunge Fontana-. Un abbraccio sincero ai suoi amici e parenti”.

Capezzone, ‘persona generosa, profonda, colta e coraggiosa’

“Scosso e dispiaciutissimo per la morte di Maria Giovanna Maglie. Era una persona generosa, profonda, colta, coraggiosa, di saldi principi. Occorrerà ricordarla come merita. Un abbraccio fortissimo a chi l’ha conosciuta e le ha voluto bene”. Così Daniele Capezzone ricorda su twitter Maria Giovanna Maglie, scomparsa stamattina a Roma.

Mollicone (Fdi), ‘addio a giornalista libera coraggiosa e appassionata’

”Addio a Maria Giovanna Maglie, giornalista libera, coraggiosa e appassionata, grande esempio di onestà intellettuale”. Così in una nota il presidente della VII Commissione Cultura e Editoria della Camera e deputato di Fratelli d’Italia Federico Mollicone.

Sgarbi, ‘era coraggiosa e tenace, donna di mille battaglie’

”Coraggiosa e tenace. Donna di mille battaglie. Giornalista preparata e scrupolosa che rifuggiva dai luoghi comuni. Con me complice anche d’incursioni nella politica, senza pregiudizi, ma con una grande voglia di fare. Questa era Maria Giovanna Maglie”. Così il sottosegretario ai Beni Culturali Vittorio Sgarbi su Twitter ricorda la giornalista Maria Giovanna Maglie, scomparsa stamattina a Roma.

Maglie: domani camera ardente al Campidoglio, giovedì funerali in Chiesa artisti

Per tutti coloro che vorranno porgere un ultimo saluto a Maria Giovanna Maglie, domani, dalle ore 15 alle ore 18, è prevista la camera ardente nella sala della Promoteca, in Campidoglio. Le esequie si terranno giovedì 25 maggio alle ore 12 presso la chiesa degli artisti in piazza del Popolo.

“Sarà un momento di raccolta e preghiera insieme ai familiari, agli amici di una vita e ai colleghi per dare l’ultimo saluto a una donna coraggiosa e combattiva, sempre forte delle sue idee – fa sapere Francesca I. Chaouqui, sua amica – Invitiamo tutti coloro che hanno ammirato e conosciuto Maria Giovanna Maglie a unirsi a noi nel celebrare la sua vita e nel renderle omaggio”.

CONDIVIDI

Leggi Anche