NEWS > 24 Luglio
DUEMILA23

“Ucraina: Esplosioni distruggono depositi di munizioni e ponte di collegamento. Zelensky annuncia la controffensiva imminente”

“L’Ucraina prende l’iniziativa militare sul fronte mentre aumentano le tensioni con la Russia” Nella notte del 17 luglio, un attacco...

IN QUESTO ARTICOLO

“L’Ucraina prende l’iniziativa militare sul fronte mentre aumentano le tensioni con la Russia”

Nella notte del 17 luglio, un attacco russo ha scosso la Crimea, con esplosioni che hanno danneggiato e distrutto strutture di stoccaggio del grano nel sud dell’Ucraina, secondo quanto riferito dal Servizio statale per le comunicazioni speciali e la protezione delle informazioni dell’Ucraina. Sirene di raid aerei hanno risuonato in diverse regioni ucraine, aumentando le tensioni nella zona.

Dopo gli attacchi con droni avvenuti al ponte che collega la Russia alla Crimea e a un deposito di munizioni, la circolazione sul ponte di Kerch, in Crimea, è stata temporaneamente sospesa questa mattina. Le autorità imposte dalla Russia hanno fermato gli automobilisti senza fornire motivazioni precise, alimentando ulteriori preoccupazioni riguardo alla situazione critica.

Il presidente Volodymyr Zelensky, intervenendo in videoconferenza all’Aspen Security Forum, ha lanciato un messaggio di speranza e determinazione. Ha dichiarato che l’Ucraina si sta avvicinando al momento in cui la controffensiva potrebbe prendere il via, affermando: “L’Ucraina sta avanzando sul campo di battaglia, liberando i suoi territori passo dopo passo, avvicinandosi al momento in cui le azioni di controffensiva potrebbero accelerare”. Zelensky ha espresso la sua fiducia nella vittoria, anche se ha sottolineato l’importanza di proteggere la popolazione e non sacrificare vite umane inutilmente.

Il ministero della Difesa di Kiev ha confermato che l’Ucraina ora detiene l’iniziativa militare sull’intera linea del fronte. Il vice ministro della Difesa, Volodymyr Gavrylov, ha rassicurato gli alleati affermando che nonostante i tentativi disperati della Russia, l’iniziativa è saldamente nelle mani dell’Ucraina, una notizia di vitale importanza soprattutto dal punto di vista militare.

Mentre aumentano le tensioni tra Russia e Ucraina, il mondo osserva con apprensione lo sviluppo della situazione. La minaccia di una controffensiva imminente pone interrogativi sul futuro della regione e sull’impatto che potrebbe avere sulla stabilità internazionale. 

CONDIVIDI

Leggi Anche