NEWS > 27 Settembre
DUEMILA23

“Osimhen e il Napoli: Scoppia la Tempesta dopo il Video su TikTok. Rottura Imminente?”

Una tensione crescente si è abbattuta sul Napoli in seguito a una serie di sviluppi che mettono in discussione il...

IN QUESTO ARTICOLO

Una tensione crescente si è abbattuta sul Napoli in seguito a una serie di sviluppi che mettono in discussione il futuro dell’attaccante nigeriano Victor Osimhen all’interno del club azzurro.

Una tensione crescente si è abbattuta sul Napoli in seguito a una serie di sviluppi che mettono in discussione il futuro dell’attaccante nigeriano Victor Osimhen all’interno del club azzurro. L’agente del giocatore, Roberto Calenda, ha sferrato un attacco diretto all‘SSC Napoli tramite i social media, annunciando possibili azioni legali contro la società. Il motivo di questa escalation è un video pubblicato dal Napoli su TikTok, nel quale Osimhen è stato oggetto di scherno per un rigore sbagliato durante una partita contro il Bologna.

Il video in questione, inizialmente reso pubblico e successivamente rimosso dal club, ha innescato una reazione furente da parte dell’agente di Osimhen. Calenda ha dichiarato: “Quanto accaduto oggi sul profilo ufficiale del Napoli sulla piattaforma TikTok non è accettabile. Un filmato che deride Victor è stato prima reso pubblico e poi, ma ormai tardivamente, cancellato. Un fatto grave che crea un danno serissimo al giocatore e si somma al trattamento che il ragazzo sta subendo nell’ultimo periodo tra processi mediatici e fake news. Ci riserviamo la valutazione di intraprendere azioni legali ed ogni iniziativa utile a tutelare”.

La Gazzetta dello Sport ha chiarito la posizione di Osimhen, sottolineando che il giocatore stava discutendo il rinnovo del suo contratto con il Napoli. Tuttavia, questo nuovo sviluppo ha complicato notevolmente la situazione. Osimhen ora si aspetta delle scuse ufficiali da parte del suo club e ha reagito in modo inequivocabile: ha rimosso tutte le foto della maglia del Napoli dal suo profilo Instagram, segnando così un ulteriore segnale di rottura.

Anche Il Mattino ha confermato la gravità della situazione, sottolineando che la crepa tra il giocatore e il Napoli, anche in relazione alla mancata proposta di rinnovo del contratto, potrebbe trasformarsi in una vera e propria voragine. La prospettiva di un dialogo pacifico tra il club e il giocatore sembra sempre più lontana, con l’agente di Osimhen che minaccia di portare la questione in tribunale per difendere gli interessi del suo assistito. Per ora, il Napoli non ha fornito alcuna spiegazione ufficiale sui fatti accaduti.

Nel corso della notte, il numero 9 degli azzurri ha compiuto ulteriori mosse significative. Ha deciso di rimuovere quasi tutte le foto che lo ritraevano con la maglia del Napoli dal suo profilo Instagram e ha smesso di seguire il profilo sociale ufficiale del club. Questi gesti testimoniano in modo inequivocabile la profonda tensione che si è instaurata tra il giocatore e la squadra.

Mentre la situazione continua a evolversi, la domanda che si pongono i tifosi del Napoli è se questa tempesta possa portare a una rottura definitiva tra Osimhen e il club, mettendo in discussione il futuro dell’attaccante nigeriano in Serie A e aprendo la strada a nuovi sviluppi legali e contrattuali. Resta da vedere come questa controversia si svilupperà nei prossimi giorni e quali saranno le reazioni ufficiali da parte del Napoli e dell’agente del giocatore.

CONDIVIDI

Leggi Anche