NEWS > 9 Ottobre
DUEMILA23

#GirlDinner, la nuova tendenza culinaria di Tik Tok, il parere del dietista Giuliano Ubezio

Ancora una volta Tik Tok si fa portavoce di nuove mode culinarie con il fenomeno delle #GirlDinner. #GirlDinner non è...

IN QUESTO ARTICOLO

Ancora una volta Tik Tok si fa portavoce di nuove mode culinarie con il fenomeno delle #GirlDinner.

#GirlDinner non è altro che una tendenza culinaria che sta disgregando il concetto tradizionale di cena salutare. Coinvolge millennials e GenZ che dopo il lavoro non si impegnano nella preparazione di cene salutari, ma in modo caotico mangiano ai limiti della bulimia.

Che cos’è il fenomeno #GirlDinner

I seguaci del #GirlDinner sono coloro che hanno dato vita ha una rivoluzione culinaria, partendo da una semplice idea: invece di preparare ricette e pasti salutari, perché non abbracciare la spontaneità e la creatività culinaria? Quelle delle #GirlDinner è un movimento di improvvisazione gastronomica, un’ode al caos e all’abbondanza culinaria.

Olivia Maher è stata la pioniera nell’arte delle #GirlDinner, condividendo le sue audaci creazioni sul suo profilo TikTok. Nel suo video inaugurale, ha assemblato un assortimento culinario ispirato al nulla: vino rosso, uva, pane, formaggio e cetriolini. Il risultato? Una cena che celebra la libertà culinaria.

Da quel momento, l’hashtag #GirlDinner è diventato un calderone di idee e suggerimenti per cene senza regole, condivise a velocità incredibile in tutto il mondo attraverso TikTok. Anguria accanto ai broccoli, Oreo affiancati da fette di salame e una lattina di Monster Energy come bevanda: il confine tra dolce e salato, frutta e verdura, è praticamente inesistente.

Il parere del dietista

Per fare chiarezza su questa nuova moda culinaria abbiamo intervistato il dietista Giuliano Ubezio di Allurion, il noto percorso di educazione alimentare e perdita di peso, per capire quanto e in che misura essa sia deleteria per la salute del nostro organismo.

La creatività culinaria tanto decantata dal fenomeno delle #GirlDinner può sposarsi con il concetto di salute?

Purtroppo non può essere associato a concetto di salute, perché ciò che viene proposto è tutto fuorché salutare anzi spesso sono “mapazzoni” non di certo sani.

Quali sono i potenziali errori in tema di nutrizione che potrebbe commettere un seguace di questo fenomeno?

Eccesso calorico, eccesso di grassi o carboidrati, utilizzo di junk food, alimenti molto salati.

Cosa succede all’organismo? Quali sono i rischi per la sua salute?

Essenzialmente rischi se la cena è saltuaria non se ne corrono nel lungo periodo. Nel breve periodo questa tipologia di cena provoca iperglicemia e forte nausea. Il rischio di questi episodi è più legato ad un fattore mentale ovvero abituarsi o sentirne la necessità di questi momenti.

Lasciarsi tentare dal fenomeno delle #GirlDinner solo una volta a settimana può essere tollerabile?

Programmarlo una volta alla settimana è già un qualcosa di patologico a livello psicologico perché significa averne la necessità. Non parliamo del classico pasto al ristorante dove mangio un po’ di più ma qui si parla di vere e proprie abbuffate non sane.

In vista della Giornata Mondiale dell’Alimentazione che si celebra il 16 ottobre, come si potrebbe sensibilizzare le nuove generazioni ad acquisire maggiore consapevolezza sulle proprie scelte alimentari e sugli effetti di quest’ultime sulla salute?

Ovviamente cercando di oscurare queste mode o fare campagne di educazione alimentare sempre tramite social e scuole perché il fenomeno è tra i più giovani.

CONDIVIDI

Leggi Anche