NEWS > 10 Novembre
DUEMILA23

Weekend d’autunno, tutte le sagre da non perdere

L’autunno è una delle stagioni ideali per concedersi un weekend o una gita fuori porta in giro per L’Italia per...

IN QUESTO ARTICOLO

L’autunno è una delle stagioni ideali per concedersi un weekend o una gita fuori porta in giro per L’Italia per esplorare tutte le meravigliose e straordinarie bellezze che il nostro Paese è in grado di offrirci.

Il nostro Paese autunno infatti si tinge di colori suggestivi in cui immergersi a pieno per fare il pieno di ispirazione e relax. Complice di questi momenti idilliaci è la varietà di prodotti enogastronomici di cui disponiamo e che costituiscono il patrimonio prezioso che trasuda tradizioni di cui dobbiamo andare fieri ed orgogliosi. A questi prodotti sono dedicati eventi e sagre che sono organizzate soprattutto in questo periodo dell’anno.

Scopriamo insieme quali sono le sagre più suggestive e imperdibili per fare il pieno di sapore e tradizione:

1.   il Tartufo Bianco d’Alba: a questa rinomata eccellenza piemontese è dedicata una sagra che si tiene dal 7 ottobre al 3 dicembre 2023 ad Alba, in provincia di Cuneo. L’edizione di questo anno è ricca di eventi, degustazioni e cooking show che si svolgono presso il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, allestito per l’occasione. Si estende per 2.000 metri quadrati all’interno del Cortile della Maddalena, nel centro storico di Alba;

2.   Festa della noce di Cavastro (Bleggio Superiore), all’interno del Mese del Gusto che si svolge dal 10 al 12 novembre 2023 questa kermesse gastronomica che ospiterà tanti stand nei quali i produttori locali hanno l’opportunità di diffondere le loro ricette con protagonista questa tipologia di frutta secca dalle proprietà salutari.  tra i prodotti tipici a base di noci molto apprezzato come il suo rarissimo salame.  Per l’occasione presso i ristoranti del Garda Trentino si potranno assaporare tante  eccellenze locali, come l’olio extravergine e le patate di montagna;

3.   Fiera del Formaggio di Fossa di Talamello: un evento che popola di turisti il borgo medioevale di Talamello sulle alture della Romagna, famoso per la produzione di un formaggio dalle origini medioevali.  Per l’occasione si potrà assistere alla “sfossatura” del formaggio. Si tiene dal 12 al 19 novembre 2023. In questi giorni il borgo medioevale diventa ricco di stand gastronomici tutti da esplorare;

4.   Sagra del Cinghiale di Chianni, in provincia di Pisa: dal 16 a 19 novembre questo paese che si trova circondato da montagne e boschi di castagni diventa lo scenario di una sagra molto famosa in Toscana. È un evento ricco di eventi folcloristici e degustazioni enogastronomiche.

5.   Festa del Torrone di Cremona: è una delle rassegne più amate in Lombardia in questo periodo dell’anno. Si svolge dall’11 al 19 novembre 2023 e vede la partecipazione di maestri e produttori di torroni provenienti da tutta Italia per dimostrazioni, degustazioni guidate e sfide gastronomiche. Imperdibili sono le costruzioni di torrone e la rievocazione storica del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza;

6.   Festa del Mandorlato di Cologna Veneta: comune della provincia di Verona conosciuto per il suo mandorlato. Non è altro che un dolce natalizio le cui origini risalgono nella prima metà dell’800. La tradizione narra che questo dolce è stato creato da uno speziale intorno al 1840 che ebbe l’idea di amalgamare insieme il miele, lo zucchero, l’albume d’uovo e delle mandorle sbucciate. Questa festa che celebra questa leccornia si terrà nei giorni dell’8- 9 e 10 dicembre 2023. È caratterizzata da diversi spettacoli culturali adatti sia per i grandi che per i più piccoli. Ospita anche diversi stand dedicati al mondo dell’artigianato e ai prodotti tipici della zona come la patata e il radicchio rosso.

CONDIVIDI

Leggi Anche