NEWS > 2 Dicembre
DUEMILA23

Ue: Romano Prodi, “corsa ad armamenti inutile finché i Paesi sono divisi”

Dichiarazioni di Romano Prodi attraverso un videomessaggio. “C’è questa terribile rincorsa agli armamenti che non serve a niente finché siamo...

IN QUESTO ARTICOLO

Dichiarazioni di Romano Prodi attraverso un videomessaggio.

“C’è questa terribile rincorsa agli armamenti che non serve a niente finché siamo così separati e divisi”. Lo ha detto parlando dell’Unione europea Romano Prodi, nel secondo video messaggio mandato all’evento organizzato a Milano da Promessa Democratica ‘La parola pace, l’utopia che deve farsi realtà’. “Questa guerra d’Ucraina che non finisce mai ha prodotto un fatto nuovo: il riarmo tedesco. Il bilancio della difesa tedesca adesso è grande più del doppio di quella francese”, ha evidenziato Prodi, spiegando che “finora l’Europa si è gestita in un binomio franco-tedesco, con l’Italia sempre determinante. Questo dualismo Franco-tedesco sta andando in crisi perché evidentemente con il bilancio della difesa che ha la Germania, tra cinque sei anni la Germania finisce per comandare sia sull’aspetto economico che su quello politico. Io non ho dubbi sulla democrazia tedesca, ma ho il dubbio che l’Europa possa reggersi su un protagonista solo”.

L’Europa invece dovrebbe “unire tutta la sua difesa e avere una grande capacità di azione militare e politica, senza spendere di più, almeno per i primi anni”, perché “la grande sfida che abbiamo di fronte è essere uniti ma efficaci per la pace”.

CONDIVIDI

Leggi Anche