NEWS > 29 Gennaio
DUEMILA24

Italia-Africa: Renzi, ‘tanta fuffa, Meloni ringrazi Descalzi se vertice non è fallito’

Terzo settore, cooperazione internazionale e associazionismo tenuti fuori “Speriamo che dopo la complicata due giorni dedicata al Piano Mattei, per...

IN QUESTO ARTICOLO

Terzo settore, cooperazione internazionale e associazionismo tenuti fuori

“Speriamo che dopo la complicata due giorni dedicata al Piano Mattei, per Giorgia Meloni l’agenda possa prevedere qualche ora di relax, prima dei prossimi impegni internazionali. Innanzitutto la Premier stamattina dovrà telefonare a Claudio Descalzi per ringraziarlo. Se il vertice Italia Africa non è fallito, è tutto merito del capo dell’Eni. Lo stesso che Giorgia criticava quando fu nominato, definendo il governo di allora schiavo della lobby del gas. “Come si cambia per non morire” potremmo cantare oggi”. Lo scrive Matteo Renzi, nell’editoriale ‘l’agenda Meloni che sarà pubblicato domani su Il Riformista’.

“Non è stato un vertice storico: erano presenti meno della metà dei capi di Stato e di Governo. E la cosa maggiormente riuscita alla Premier è stata la battuta quando ha stretto la mano a Moussa Faki, presidente della Commissione dell’Unione africana, dicendo: ‘Questo è quello vero’. La battuta, istituzionalmente discutibile in una foto ufficiale, strappa un sorriso a tanti. Vi ricordate quando la Meloni restò al telefono per mezz’ora con dei comici russi convinta di parlare proprio con Faki? Ma sul resto -sottolinea il leader Iv- la Premier ha fatto il compitino: se sono rose, fioriranno. Speriamo. Al momento sembra solo tanta fuffa e colpisce che il mondo vero, quello del terzo settore, della cooperazione internazionale, dell’associazionismo sia stato tenuto sostanzialmente alla finestra”.

CONDIVIDI

Leggi Anche