NEWS > 26 Febbraio
DUEMILA24

Trattori: Meloni, ‘in piazza non per i privilegi ma per una battaglia di buon senso’

‘Italia ha chiesto e ottenuto agricoltura all’odg del Consiglio europeo di marzo’ “Senza agricoltori non c’è cibo. Senza cibo non...

IN QUESTO ARTICOLO

‘Italia ha chiesto e ottenuto agricoltura all’odg del Consiglio europeo di marzo’

“Senza agricoltori non c’è cibo. Senza cibo non c’è futuro. Parole che in queste settimane abbiamo sentito dire spesso e molte volte letto anche su cartelli e su striscioni. Beh, c’è chi ha detto e scritto che gli agricoltori sono scesi in piazza per difendere i loro privilegi. Io credo, invece, che gli agricoltori abbiano tutto il diritto di far sentire la loro voce e chiedere quel che qualunque lavoratore chiede: il riconoscimento del giusto prezzo per il lavoro che svolge e un sistema di regole che difenda e sostenga quel lavoro. Questo sarebbe un privilegio? Io credo che non sia un privilegio, è una battaglia di buon senso, concreta e reale”. Lo afferma la premier Giorgia Meloni nel videomessaggio indirizzato all’Assemblea di Confagricoltura, oggi a Bruxelles.

“L’agricoltura è un settore strategico e noi riteniamo che debba essere al centro non solo delle politiche nazionali – i tanti provvedimenti che abbiamo adottato in questi sedici mesi dimostrano la nostra visione su questo, il nostro impegno – ma anche europee. Per questo, abbiamo chiesto e ottenuto che l’agricoltura fosse uno dei punti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio europeo di marzo. E in quella sede continueremo a sostenere la centralità di un comparto fondamentale, non solamente per la nostra economia, ma anche per la nostra identità e il nostro futuro”.

CONDIVIDI

Leggi Anche