lunedì28 Novembre 2022

DA ADNKRONOS

Accenture, ‘Metaverso è opportunità da esplorare anche da parte istituti’

(Adnkronos) – “Prima di parlare delle potenzialità del Metaverso che le banche potrebbero esplorare, credo sia necessario guardare al passato ed analizzare cosa è successo dal punto di vista dell’innovazione tecnologica. L’avvento di Internet si colloca negli anni ’90 e l’arrivo dei cellulari e dei social appartiene al primo decennio degli anni 2000. Poste di fronte a queste due grandi trasformazioni, le banche sono state ad osservare per qualche tempo, fino all’introduzione, nel 2010, dei primi sistemi di Internet banking e successivamente delle app di Mobile banking. Ora però le innovazioni sono molto più veloci e nell’epoca della compressed transformation non c’è più il tempo di restare a guardare”. Così Stefano Sperimborgo, Managing Director Accenture e Responsabile della Practice Technology Strategy e della Applied Intelligence, a margine della nona edizione dell’Accenture Banking Conference, l’appuntamento annuale dedicato ai Ceo e ai C-Level delle principali banche italiane che offre uno spazio di riflessione e confronto sul settore e delinea le caratteristiche della banca nel futuro, svoltosi presso l’Accenture Customer Innovation Network (Acin). 

“Non c’è dunque il tempo di analizzare i pionieri del Metaverso e capire se effettivamente può essere un’opportunità interessante – ha concluso Sperimborgo – Ritengo dunque che si debbano analizzare le opportunità e scommettere su di esse, in questo caso sul Metaverso, osservando con attenzione gli outcome e gli use case che ne derivano”.