sabato28 Gennaio 2023

DA ADNKRONOS

Bonus mobili, nel 2023 si dimezza: ultimi giorni per tetto a 10mila euro

(Adnkronos) – Bonus mobili, nel 2022 scade il tetto a 10mila euro. L’agevolazione, riconfermata per il 2023 e il 2024, è stata però dimezzata. Fino a fine anno la detrazione è pari al 50% su acquisti fino a 10.000 euro, mentre per gli anni 2023 e 2024 il massimale di spesa scende a 5.000 euro. 

Il bonus è valido per l’acquisto di mobili o elettrodomestici ad alta efficienza energetica (ad esempio non inferiore alla classe A per i forni, alla classe E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, alla classe F per i frigoriferi e i congelatori), solo se l’immobile è stato oggetto di interventi di ristrutturazione e recupero del patrimonio edilizio.  

Nel 2022 inoltre si chiuderà anche la possibilità di usufruire del bonus per chi ha iniziato gli interventi di recupero del patrimonio edilizio dal primo gennaio 2021. Per gli acquisti che verranno effettuati nel 2023, infatti, il bonus mobili dovrà essere agganciato a interventi iniziati a partire dal primo gennaio 2022.