DA ADNKRONOS

Chieti, nudo in strada viene bloccato con taser: 35enne muore poco dopo

(Adnkronos) – Si attende l’esito dell’autopsia perché siano chiarite le cause della morte del giovane di 35 anni deceduto ieri pomeriggio a San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti. Da una prima ricostruzione, il 35enne, che soffriva di problemi psichici, stava andando in giro nudo e avrebbe preso a testate un’auto in sosta. Subito dopo, in stato di agitazione, si è diretto verso i binari della ferrovia dove è stato raggiunto dai carabinieri che per fermarlo hanno azionato il taser in dotazione. Sul posto sono poi intervenuti anche i sanitari del 118 che lo avrebbero sottoposto a un trattamento per calmarlo. Poco più tardi il 35enne è morto. Sul caso è stato aperto un fascicolo di indagine dalla procura di Chieti.