sabato28 Gennaio 2023

DA ADNKRONOS

Governo, Santanchè: “Giornali e tv dall’altra parte, messaggi positivi non passano”

(Adnkronos) – “Non lasceremo indietro nessuno, ci occuperemo dei più fragili, delle famiglie numerose, di chi ha disabilità e tutto questo si sa, ma perché non passano certi messaggi? Ma perché i giornali e le televisioni, tolte alcune eccezioni, sono in mano all’altra parte”. E’ l’accusa che il ministro del Turismo Daniela Santanchè rivolge alla stampa e ai mass media dal palco dell’evento per i dieci anni di Fratelli d’Italia.  

“Il tema è che se noi dicessimo che oggi c’è il sole, alcuni giornali direbbero che non è vero, – ha spiegato – ci possiamo sgolare nella nostra narrazione e nei fatti che facciamo ogni giorno ma non hanno interesse a raccontarli, devono farci passare per quelli che sono cattivi, xenofobi, razzisti, contro la povertà”.  

Santanché quindi ha citato l’esempio della manovra di bilancio che va in Europa e “grazie a Dio, per il grande lavoro in 30 giorni che è stato fatto, dicono ok, va bene. Il giorno dopo li avete letti i giornali? Soffrivano da italiani, al posto di essere contenti che potevamo fare questa manovra che serve agli italiani per il caro bollette, loro godevano a dire i paletti, il tetto del Pos, i contanti…” ha rimarcato Santanchè.