sabato28 Gennaio 2023

DA ADNKRONOS

Messi o Maradona? Ferlaino: “Diego per me resta il più grande”

(Adnkronos) – “Maradona e Messi? Impossibile fare un paragone tra due campioni del genere, ovviamente per me Diego resta il più grande e credo che risponderebbe così qualsiasi napoletano. Maradona era più complesso come personaggio, più carismatico, tutti lo adoravano”. L’ex presidente del Napoli, Corrado Ferlaino, parla così all’Adnkronos del ‘Pibe de oro’, campione del mondo con l’Argentina a Messico ’86, una impresa che domenica nella finalissima di Qatar 2022 contro la Francia potrebbe riuscire all’attuale capitano dell’Albiceleste, Lionel Messi. 

“Maradona era l’uomo squadra, se i compagni si trovavano in difficoltà gli diceva: ‘Non vi preoccupate, passate la palla a me e ci penso io’. Forse fisicamente Diego e Messi si possono assomigliare, così come nella capacità di mettere in campo estro e fantasia”, aggiunge.  

Arrivato a Napoli nell’estate del 1984, Maradona ha giocato con il club partenopeo fino al 1991 conquistando 2 scudetti, una Coppa Uefa, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana.  

“Al ritorno dal Mundial del Messico Maradona era felicissimo, e quell’anno vincemmo il nostro primo scudetto; per festeggiare la conquista del titolo mondiale gli regalai una Ferrari. Il vero capolavoro lo fece contro l’Inghilterra nei quarti: due gol da antologia. La rete partendo da centrocampo credo sia uno dei più bei gol nella storia del calcio, ma anche quello di astuzia, la famosa ‘mano de Dios’, fu memorabile”, aggiunge.  

Ferlaino ovviamente guarderà la finale di domenica. “La mia simpatia va all’Albiceleste. Sicuramente la Francia è molto forte e gioca bene, può attirare molti consensi essendo una nazionale europea, ma i napoletani, nel ricordo di Maradona, tiferanno per gli argentini”.