giovedì2 Febbraio 2023

DA ADNKRONOS

Qatar 2022, Croazia-Marocco: la finalina che serve alle statistiche

(Adnkronos) – Arrivare terzo, o quarto, in un Mondiale cambia poco. Ma si gioca lo stesso, per gli incassi e per dare un senso di ‘completezza’ al torneo. La finalina per il terzo posto di Qatar 2022, Croazia-Marocco, serve soprattutto alle statistiche. Una delle due sarà terza, l’altra quarta.  

E’ una partita che ha comunque significati che vanno oltre il risultato. Il Marocco può celebrare comunque il migliore risultato nella storia di una squadra africana e la sua consacrazione come realtà, non più sorpresa, del calcio mondiale. Luka Modric, uno dei più grandi centrocampisti degli ultimi vent’anni, gioca a trentasette anni la sua ultima partita a un Mondiale. 

Tornando alle statistiche, ecco le terze, e le quarte, degli ultimi cinque Mondiali:  

– 2018: Belgio terzo e Inghilterra quarta (2 a 0) 

– 2014: Olanda terza e Brasile quarto (3 a 0) 

– 2010: Germania terza e Uruguay quarto (3 a 2) 

– 2006: Germania terza e Portogallo quarto (3 a 1) 

– 2002: Turchia terza e Corea del Sud quarta (3 a 2)