mercoledì31 Maggio 2023

DA ADNKRONOS

Russia dispiegherà unità militari al confine con la Finlandia

(Adnkronos) – Unità militari russe di nuova formazione saranno dispiegate vicino al confine con la Finlandia, poiché sia ​​la Finlandia che la vicina Svezia stanno cercando di entrare nella Nato. Lo ha annunciato il ministro della Difesa Sergei Shoigu durante un incontro con il presidente russo Vladimir Putin e i vertici della difesa. Secondo l’agenzia di stampa russa Ria Novosti, controllata dallo stato, Shoigu ha affermato che la decisione è necessaria “a causa del volontà della Nato di aumentare la sua presenza vicino ai confini della Russia ed estendere l’alleanza ‘a spese’ della Finlandia e della Svezia”. 

In risposta, il governo finlandese ha dichiarato che c’era “una serie di inesattezze ed errori fattuali” nel discorso di Shoigu e ha sottolineato che la Finlandia fa le sue scelte di politica di sicurezza in modo indipendente. “Shoigu ha torto nel dire che la Finlandia è stata trascinata nella Nato”, ha detto il governo finlandese. La Finlandia e la Russia condividono un confine che si estende per circa 1.340 chilometri. Svezia e Finlandia, che sono state neutrali per decenni, hanno cambiato la loro posizione rispetto alla Nato dopo che la Russia ha lanciato la sua invasione dell’Ucraina il 24 febbraio. Ventotto membri della Nato su 30 hanno già approvato l’adesione dei due Paesi nordici.