giovedì8 Dicembre 2022

DA ADNKRONOS

Svezia, 26enne di origini iraniane la nuova ministra per Clima e ambiente

(Adnkronos) – Il premier svedese Ulf Kristersson ha nominato la 26enne Romina Pourmokhtari come ministra per il Clima e l’ambiente. La liberale Pourmokhtari sarà la ministra svedese più giovane di sempre. Di origini iraniane, è alla guida dei Giovani Liberali, una carica da cui si dimetterà il mese prossimo.  

Presentando il suo governo in Parlamento, Kristersson ha anticipato tempi difficili a fronte delle numerose crisi aperte. “Siamo in una situazione grave che può deteriorarsi ulteriormente”, ha detto. Nel nuovo governo di centrodestra sostenuto da tre partiti con l’appoggio esterno dei Democratici svedesi, partito dell’estrema destra, ci saranno cinque ministri liberali, 12 del Partito moderato di Kristersson e sei dei Cristiano democratici.  

Ministro degli Esteri sarà il conservatore Tobias Billstrom. Ebba Busch, a capo dei Cristiano democratici, è ministra dell’Energia e dell’Economia e vice premier. Il segretario dei Liberali, Johan Pehrson, è stato nominato ministro del Lavoro.