mercoledì30 Novembre 2022

DA ADNKRONOS

Tatiana Navka, “la moglie di Peskov in vacanza a Tel Aviv”

(Adnkronos) – Mentre la Russia continua a bombardare l’Ucraina e malgrado le sanzioni sempre più severe, in questi giorni la moglie del portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, si troverebbe in vacanza a Tel Aviv. Lo riporta Ynet, spiegando di aver ricevuto la notizia dall’associazione ‘Amici israeliani dell’Ucraina’. 

La presenza di Tatiana Navka, due volte campionessa del mondo di pattinaggio artistico e vincitrice delle Olimpiadi del 2006 a Torino, arriva in un momento delicato nei rapporti tra Israele e Russia. Il governo di Tel Aviv, dopo le critiche per una certa reticenza mostrata finora nel sostenere militarmente Kiev, sembra aver rotto gli indugi con le recenti parole di Nachman Shai, ministro israeliano per la Diaspora, il quale ha dichiarato che “è giunto il momento di fornire assistenza militare all’Ucraina, come fanno gli Stati Uniti e i Paesi della Nato”. Parole che non sono ovviamente piaciute a Mosca, con l’ex presidente Medvedev che ha minacciato una rottura dei rapporti. 

Navka alloggerebbe al Kempinski Hotel, un cinque stelle sul lungomare di Tel Aviv con suite da 1.700 dollari a notte. L’ex campionessa a marzo è stata inserita dal Dipartimento del Tesoro Usa nella lista dei cittadini russi sotto sanzioni a causa del marito nel quadro delle misure adottate contro leader e funzionari di Mosca per l’invasione dell’Ucraina. A giugno Nakva è finita sotto sanzioni anche da parte dell’Ue. “I profughi ucraini in fuga dalla guerra incontrano ancora difficoltà ad entrare in Israele, ma la moglie del portavoce di Putin è in Israele senza alcun problema”, ha commentato a Ynet Anna Zarov, fondatrice dell’associazione ‘Amici israeliani dell’Ucraina’.