martedì21 Marzo 2023

DA ADNKRONOS

Ucraina, Medvedev su raid Russia: “E’ la prima puntata”

(Adnkronos) – ”La prima puntata è andata in onda, ce ne saranno altre”. Così il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev ha commentato su Telegram i raid missilistici condotti oggi dalle forze armate russe contro diversi obiettivi in Ucraina. ”L’obiettivo delle azioni future della Russia dovrebbe essere lo smantellamento completo del regime politico dell’Ucraina”, ha aggiunto. 

Medvedev ha definito l’attacco di sabato al ponte di Crimea “un atto terroristico e un sabotaggio commesso dal regime criminale di Kiev”. Di conseguenza, ha affermato, “la risposta della Russia non può che essere la distruzione diretta dei terroristi. Questo è ciò che i cittadini russi si aspettano”. 

“L’autore di questo crimine è lo Stato ‘fallito’ dell’Ucraina – ha aggiunto Medvedev parlando con la giornalista Nadana Friedrichson, che ha pubblicato l’intervista sul suo canale Telegram – Sulle responsabilità di questo atto terroristico non ci sono dubbi e non c’erano. Tutte le conclusioni sono state tratte”.