domenica4 Dicembre 2022

DA BUSINESS WIRE

Mary Kay Inc. rafforza il suo impegno alla tutela dell’ambiente unendosi alla Coalizione per una gestione responsabile degli oceani delle Nazioni Unite

DALLAS–(BUSINESS WIRE)–Mary Kay Inc., fautrice a livello globale della gestione responsabile e sostenibilità aziendale, recentemente si è unita alla Coalizione per una gestione responsabile degli oceani nell’ambito del Patto mondiale delle Nazioni Unite – un’iniziativa volta a riunire il settore privato e agenzie delle Nazioni Unite, università, governi e organizzazioni non governative per far fronte al cambiamento climatico e ai problemi per la biodiversità prestando particolare attenzione allo stato di salute degli oceani.

Mary Kay Inc. rafforza il suo impegno alla tutela dell’ambiente unendosi alla Coalizione per una gestione responsabile degli oceani delle Nazioni Unite | Italiani News

In quanto attuale firmataria dei Principi per oceani sostenibili delle Nazioni Unite, la partecipazione alla Coalizione per una gestione responsabile degli oceani rafforza l’impegno di Mary Kay a far sì che gli oceani siano sempre in buono stato di salute e produttivi. La Coalizione per una gestione responsabile degli oceani si prefigge di utilizzare l’interesse del settore privato per sensibilizzare sui problemi degli oceani e sviluppare innovazioni vantaggiose per il clima. Inoltre sollecita vari stakeholder, compresi leader aziendali, ad attuare iniziative vantaggiose per il cliente al fine di affrontare le ingiustizie ambientali e climatiche nonché a adottare un approccio incentrato sulle persone a soluzioni concernenti le politiche.

Coerentemente ai Principi per oceani sostenibili e alla Coalizione per una gestione responsabile degli oceani, quest’anno Mary Kay ha sostenuto numerosi progetti in collaborazione con The Nature Conservancy finalizzati sia a migliorare lo stato di salute degli oceani attraverso la protezione e il ripristino di habitat critici come le barriere coralline, i banchi di ostriche e le zone umide costiere, sia a promuovere la leadership delle donne in relazione a tali problemi:

  • Ripristinare i banchi di molluschi in varie aree della regione Asia-Pacifico – Australia, Hong Kong, Cina, il Triangolo dei coralli
  • Far sì che le attività di ripristino e protezione dei coralli nei Paesi del Triangolo dei coralli – Indonesia, Papua Nuova Guinea e Isole Salomone – siano appoggiate da attività di tutela e iniziative che abbiano un impatto positivo sull’intera regione
  • Sostenere le donne leader ambientali nel Pacifico – nella Papua Nuova Guinea e nelle Isole Salomone
  • Attuare attività di tutela e ripristino costiere nella Costa del Golfo e valutare la fattibilità di mercati del carbone blu a sostegno della gestione a lungo termine delle zone umide
  • Migliorare i vivai in Messico per rendere più autonome le comunità e le donne nell’industria della pesca

I progetti per sviluppare soluzioni basate sulla natura diretti da donne stanno rivoluzionando il modo in cui proteggiamo gli oceani per le generazioni future”, spiega Deborah Gibbins, Direttrice operativa presso Mary Kay. “Unendosi alla Coalizione per una gestione responsabile degli oceani, Mary Kay si prefigge di sostenere questi progetti e ispirare altre donne ancora a impegnarsi nelle loro comunità”.

Nell’ambito del suo impegno continuo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sui problemi degli oceani, Mary Kay sta partecipando anche a forum importantissimi sugli oceani, come l’Economist Impact’s World Ocean Tech & Innovation Summit, ospitato dall’Ocean Supercluster del Canada in collaborazione con la Provincia di Nova Scotia e la Halifax Partnership, dove innovatori, leader aziendali, personalità e investitori si sono riuniti per saperne di più sulle più recenti tecnologie della “economia blu” e confrontarsi con gli innovatori in questo campo per individuare soluzioni che formeranno la roadmap a un’economia degli oceani fiorente e sostenibile.

Per leggere di più sull’impegno di Mary Kay verso la sostenibilità visitare marykayglobal.com/sustainability e scaricare il white paper di Mary Kay sulla sua strategia per la sostenibilità globale: Enriching Lives Today for a Sustainable Tomorrow (“Arricchire vite oggi per un domani sostenibile”).

Informazioni su Mary Kay Inc.

Una delle prime persone a rompere il soffitto di cristallo, Mary Kay Ash ha creato la sua azienda di prodotti di bellezza nel 1963 con un obiettivo: arricchire la vita delle donne. Questo sogno si è trasformato in una società multimiliardaria, con una forza lavoro che conta milioni di collaboratori e collaboratrici che operano autonomamente in quasi 40 Paesi. Impresa che opera per sviluppare l’imprenditorialità, Mary Kay si impegna ad aiutare le donne a valorizzare le loro capacità attraverso programmi di istruzione e mentoring, sostegno, networking e innovazione. Mary Kay investe con passione nella scienza che si cela dietro la bellezza, realizzando prodotti per la cura della pelle, cosmetici pigmentati, profumi e integratori alimentari all’avanguardia. Mary Kay crede che arricchire vite oggi garantisca un domani sostenibile, stringendo accordi con aziende e organizzazioni di tutto il mondo il cui focus è sul promuovere l’eccellenza nel business, sostenere la ricerca sul cancro, promuovere l’uguaglianza di genere, proteggere le donne sopravvissute ad abusi domestici, abbellire le comunità con cui interagisce e incoraggiare i bambini a perseguire i loro sogni. Per saperne di più visita marykayglobal.com, trovaci su Facebook, Instagram e LinkedIn o seguici su Twitter.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Mary Kay Inc.
Comunicazioni aziendali

marykay.com/newsroom
972.687.5332 o media@mkcorp.com