28 Settembre 2022

DA BUSINESS WIRE

NuScale Power e Fermi Energia sottoscrivono un protocollo d’intesa per esplorare un’applicazione nucleare avanzata in Estonia

L’accordo è finalizzato ad esplorare in che modo l’innovativa tecnologia di NuScale possa aiutare l’Estonia a concretizzare i suoi obiettivi in ambito energetico, nello specifico l’azzeramento del carbonio

PORTLAND, Oregon–(BUSINESS WIRE)–NuScale Power (NuScale) ha annunciato oggi di aver stipulato un protocollo d’intesa (memorandum of understanding, MOU) con Fermi Energia, un’azienda energetica estone che si propone di adottare fonti energetiche pulite a sostegno della concretizzazione degli ambiziosi obiettivi climatici del Paese. Ai sensi del suddetto accordo, Fermi Energia valuterà l’innovativo design per mini-reattori modulari (small modular reactor, SMR) di NuScale per l’implementazione in Estonia.

NuScale Power e Fermi Energia sottoscrivono un protocollo d’intesa per esplorare un’applicazione nucleare avanzata in Estonia | Italiani News

Nel luglio del 2019 Fermi Energia ha annunciato che avrebbe condotto uno studio inteso a valutare la fattibilità dell’implementazione di mini-reattori modulari in Estonia. Il design di NuScale è stato scelto quale una delle tecnologie da valutare a tal fine in considerazione dei rapidi tempi di implementazione, del robusto profilo di sicurezza e della competitività in termini di costi. Ai sensi di questo nuovo protocollo d’intesa, NuScale fornirà assistenza a Fermi Energia, la quale intende condurre ulteriori analisi e valutare la possibilità di implementare nel Paese una centrale elettrica dotata del mini-reattore modulare VOYGR™ di NuScale SMR allo scopo di soddisfare la domanda di energia a livello di carico di base con energia pulita entro il 2031.

Considerata l’attuale situazione geopolitica, questo accordo attingerà allo slancio cui si sta assistendo al momento e al marcato interesse espresso dalla comunità internazionale ai cui occhi la tecnologia SMR di NuScale appare quale soluzione alla crisi climatica d’alta qualità, flessibile e competitiva in termini di costi”, ha spiegato John Hopkins, presidente e amministratore delegato di NuScale Power. “NuScale accoglie con vivo entusiasmo l’opportunità di collaborare con Fermi Energia per valutare come i nostri SMR possono diventare una componente chiave del futuro energetico dell’Estonia.”

Gli enormi vantaggi derivabili dai mini-reattori modulari di nuova generazione appaiono evidenti nel caso dell’Estonia. Essi sono più facilmente integrabili nella rete elettrica, sono più flessibili e comportano costi operativi ridotti, oltre a soddisfare i più rigorosi requisiti di sicurezza rispetto alle attuali centrali nucleari”, ha affermato Kalev Kallemets, cofondatore e amministratore delegato di Fermi Energia. “Prima di scegliere la tecnologia più adatta per l’Estonia, condurremo un’analisi approfondita e valuteremo quale tra i mini-reattori che diventeranno disponibili nel prossimo futuro meglio risponde alle esigenze dell’Estonia consentendole di produrre energia priva di CO2 durante tutto l’anno, a prescindere dalle condizioni meteorologiche, ad un prezzo accessibile.”

L’Estonia si è impegnata a smettere di usare petrolio di scisto, attualmente la sua principale fonte di energia, presso le centrali nazionali entro il 2030. Per sostituire questa fonte energetica ad alta intensità di gas a effetto serra, Fermi Energia sta sostenendo l’utilizzo della tecnologia SMR per garantire l’indipendenza energetica del Paese. Fermi Energia punta a generare, entro il 2031, energia elettrica pulita, sicura, economica e priva di emissioni di carbonio grazie alla prossima generazione di energia nucleare. Il design compatto e scalabile di NuScale è adatto a soddisfare la domanda di energia a livello di carico di base di una nazione come l’Estonia e può contribuire in misura significativa al raggiungimento dei suoi obiettivi climatici.

Informazioni su NuScale Power

NuScale Power (NYSE: SMR) è in grado di soddisfare le esigenze energetiche diversificate di clienti di tutto il mondo. L’azienda ha sviluppato la tecnologia nucleare per mini-reattori modulari (small modular reactor, SMR) allo scopo di fornire energia per molteplici scopi, tra cui generazione di energia elettrica, riscaldamento distrettuale, desalinizzazione, produzione di idrogeno su scala commerciale e altre applicazioni termiche. L’innovativo NuScale Power Module™ (NPM), un reattore ad acqua pressurizzata compatto e sicuro è in grado di generare 77 megawatt di elettricità (MWe) e può essere ridimensionato in base alle esigenze dei clienti. La centrale elettrica VOYGR™-12 a dodici moduli di NuScale è in grado di generare 924 MWe. NuScale offre anche le centrali elettriche VOYGR-4 a quattro moduli (308 MWe) e VOYGR-6 a sei moduli (462 MWe), nonché altre configurazioni in base alle esigenze del cliente.

Fondata nel 2007, NuScale, con sede generale a Portland, Oregon, possiede uffici a Corvallis in Oregon, Rockville, nel Maryland, Charlotte nella Carolina del Nord, Richland nello Stato di Washington e Londra nel Regno Unito. Per ottenere ulteriori informazioni visitate il sito web di NuScale Power o seguiteci su Twitter, Facebook, LinkedIn e Instagram.

Informazioni su Fermi Energia

Fermi Energia è un’azienda energetica estone specializzata nello sviluppo e nell’implementazione di mini-reattori modulari (small modular reactor, SMR). L’obiettivo dell’azienda è fornire un’opportunità per raggiungere la neutralità carbonica in maniera affidabile ed economica ai consumatori dei Paesi baltici. Fermi Energia ha condotto, a partire dal 2019, una serie di ricerche e lavori preliminari con l’obiettivo di avviare la produzione di energia nel 2031.

Dichiarazioni di previsione

Il presente comunicato stampa può contenere delle “dichiarazioni di previsione” secondo il significato attribuito a tale espressione dalle disposizioni di “porto sicuro” della legge statunitense Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Siffatte dichiarazioni di previsione possono essere identificate dall’uso di termini come “stimare”, “pianificare”, “progettare”, “prevedere”, “predire”, “intendere”, “desiderare”, “aspettarsi”, “ritenere”, “scopo”, “obiettivo” e da altre espressioni assimilabili che prevedono o indicano tendenze o eventi futuri o che non si riferiscono a fatti storici. Siffatte dichiarazioni di previsione comportano intrinsecamente rischi, incertezze e presupposti. I risultati effettivi possono discostarsi in misura sostanziale da quelli previsti a causa di una serie di fattori. È necessario pertanto non fare affidamento indebito su queste e altre dichiarazioni di carattere previsionale. In conseguenza di una serie di rischi noti e non noti, i risultati conseguiti da NuScale potrebbero discostarsi in maniera sostanziale dalle aspettative e previsioni della medesima. Sebbene NuScale possa decidere di aggiornare le presenti dichiarazioni di previsione in qualsiasi momento in futuro, l’azienda declina specificamente qualsiasi obbligo in tal senso. Le presenti dichiarazioni di previsione non sono attendibili quale rappresentazione delle valutazioni di NuScale in qualsiasi data successiva a quella del presente comunicato stampa. I lettori sono invitati pertanto a non fare affidamento indebito sulle dichiarazioni di previsione.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Diane Hughes, Vicepresidentessa, Marketing e Comunicazioni, NuScale Power

dhughes@nuscalepower.com
(cellulare) (503) 270-9329

Mihkel Loide, Responsabile, Comunicazioni, Fermi Energia

mihkel.loide@fermi.ee
+372 53 001 777