27 Settembre 2022

Novità dal Fisco, online il portale 2022 per invio dati a ENEA su Ecobonus e Bonus Casa

Ecco come è cambiata la gestione dei bonus edilizi per gli interventi con fine lavori prevista nel 2022

Operativo da ieri il nuovo portale bonusfiscali.enea.it, da utilizzare per trasmettere all’ENEA i dati sugli interventi di efficientamento energetico, con fine lavori entro l’anno, che possono beneficiare delle detrazioni fiscali, come stabilito dalla normativa.

Lo strumento è nuovo in quanto si tratta di un portale unico per la gestione dei dati relativi sia all’Ecobonus 2022 (art. 14 del D.L. n. 63/2013), quello per gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica, sia al Bonus Casa (art. 16-bis DPR 917/86) ossia la misura pensata per i lavori che comportano risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili. Per il cittadino dovrebbe, dunque, trattarsi di una semplificazione.

Il termine di 90 giorni per la trasmissione dei dati all’ENEA degli interventi con data di fine lavori compresa tra il 1° gennaio 2022 e il 31 marzo 2022 decorre, pertanto, dalla data di messa online del sito (1° aprile 2022).

Per l’espletamento della pratica occorre inviare all’ENEA la documentazione da lavorare seguendo alcune semplici linee guida:

–        attraverso la sezione Ecobonus, i dati degli interventi di riqualificazioni energetica del patrimonio edilizio esistente (incentivi del 50%, 65%, 70%, 75%, 80%, 85%) e i dati degli interventi di bonus facciate quando comportano la riduzione della trasmittanza termica dell’involucro opaco (detrazione del 90% per le spese sostenute fino al 31/12/2021, del 60% per le spese sostenute dal 01/01/2022);

–        attraverso la sezione Bonus Casa, i dati degli interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti rinnovabili che usufruiscono delle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie.

Si accede al servizio online solo dietro autenticazione tramite SPID o CIE (Carta d’Identità Elettronica).

E se non dovesse essere tutto chiaro da subito, niente paura. ENEA, l’ Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, che ha in carico il servizio, ha da tempo attivato Virgilio, portale online  che è un vero e proprio assistente virtuale che sfrutta le potenzialità dell‘intelligenza artificiale per rispondere in tempo reale ai quesiti sulle detrazioni fiscali relative agli interventi di efficienza energetica negli edifici (Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa).

Il servizio Virgilio, vademecum e contenitore di faq sempre aggiornato agli ultimi interpelli e circolari dell’Agenzia delle Entrate, è disponibile sul portale ENEA per l’efficienza energetica alla sezione dedicata alle detrazioni fiscali.