giovedì2 Febbraio 2023
NEWS > 27 Ottobre
DUEMILA22

Covid: a Shanghai si testa vaccino per via orale

Nella città di Shanghai è iniziata oggi la somministrazione di un vaccino per il Covid-19 inalabile per via oraòe. Potrebbe trattarsi...

IN QUESTO ARTICOLO

Nella città di Shanghai è iniziata oggi la somministrazione di un vaccino per il Covid-19 inalabile per via oraòe. Potrebbe trattarsi di una ”prima mondiale” nella lotta alla pandemia. Il vaccino, una dose che è aspirata attraverso la bocca, viene offerto gratuitamente come richiamo per le persone già vaccinate, secondo un annuncio pubblicato su un account ufficiale delle autorità della città. La Cina non ha imposto l’obbligo di vaccinarsi, ma vuole che un maggior numero possibile di persone si sottoponga al richiamo prima di allentare le rigide restrizioni contro le pandemie che frenano l’economia e sono sempre più in disaccordo con il resto del mondo. Shanghai, cuore industriale del Paese, è stata fortemente interessata da chiusure di aziende e confinamenti, cosa che ha avuto riflessi oltre che sull’economia cinese, anche su quella globale, avendo provocato l’interruzione della catena di approvvigionamenti di molti prodotti destinati all’Occidente. La procedura dura circa venti secondi da quanto il soggetto aspira il vaccino, trattenendo il respiro per cinque secondi. Secondo il parere di un esperto, un vaccino assunto in bocca potrebbe anche respingere il virus prima che raggiunga il resto del sistema respiratorio, anche se ciò dipenderebbe in parte dalle dimensioni delle goccioline. Il vaccino, approvato a settembre come richiamo, è  stato sviluppato dall’azienda biofarmaceutica cinese Cansino Biologics  come versione aerosol del vaccino adenovirus one-shot della stessa azienda, che utilizza un virus del raffreddore relativamente innocuo. La Cansino ha dichiarato che il vaccino inalato ha completato gli studi clinici in Cina, Ungheria, Pakistan, Malesia, Argentina e Messico. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, a livello mondiale sono in fase di sperimentazione circa una dozzina di vaccini nasali. 

CONDIVIDI

Leggi Anche