martedì31 Gennaio 2023
NEWS > 27 Ottobre
DUEMILA22

F1: Audi conferma, al via dal 2026

La casa automobilistica tedesca Audi ha confermato che nel 2026 entrerà in Formula 1 , acquisendo una partecipazione nel team...

IN QUESTO ARTICOLO

La casa automobilistica tedesca Audi ha confermato che nel 2026 entrerà in Formula 1 , acquisendo una partecipazione nel team Sauber, che attualmente corre con il marchio Alfa Romeo utilizzando motori Ferrari. La scuderia continuerà a utilizzare i propulsori Ferrari quando dovrebbe tornare al nome Sauber per il 2024 e il 2025, prima di diventare il team ufficiale Audi utilizzandone i motori. L’Audi, che fa parte del gruppo Volkswagen, aveva annunciato l’intenzione di entrare in F1 al GP del Belgio di quest’anno ad agosto. La sua partnership con Sauber era attesa da tempo ed è stata formalmente confermata oggi. La casa automobilistica, fondata nel 1909, non ha mai gareggiato in F1 prima e la decisione di entrare in questo sport è stata motivata dal nuovo regolamento sui motori che inizierà nel 2026. La Sauber gareggia in F1 dal 1993 quando utilizzava i motori Mercedes. Il team principal della Sauber, Fred Vasseur, è  ottimista sul fatto che le risorse Audi possano fare  davvero la differenza per il team.  Questa partnership, ha detto, ”è un passo fondamentale per il nostro team mentre continuiamo a fare progressi verso la parte anteriore della griglia”, ha affermato. “Diventare la squadra ufficiale dell’Audi non è solo un onore e una grande responsabilità: è l’opzione migliore per il futuro e siamo pienamente fiduciosi di poter aiutare Audi a raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati per il loro viaggio in F1”. Oliver Hoffmann, il capo dello sviluppo tecnico del progetto F1 di Audi, ha detto: “Conosciamo già il Gruppo Sauber con la sua struttura all’avanguardia e il team esperto di precedenti collaborazioni e siamo convinti che insieme formeremo una squadra forte”. Il ruolo maggiore che avrebbero svolto gli elementi elettrici nei propulsori del 2026 e l’intenzione di far funzionare i motori con combustibili completamente sostenibili è stata una parte fondamentale nel processo decisionale di Audi. I motori saranno prodotti nella sua base di Neuburg in Baviera. In precedenza Audi aveva posto al centro delle sue attività di corsa le auto sportive, riscuotendo un enorme successo alla 24 Ore di Le Mans, dove ha vinto 13 volte.

CONDIVIDI

Leggi Anche