25 Settembre 2022

Cibo Made in Italy, anche la lenticchia di Onano tra i cibi riconosciuti igp dall’Europa

Riconosciuta la denominazione legata al celebre legume, che va ora nel registro europeo delle eccellenze

Ormai sono ben 317 le denominazioni nazionali protette, di cui 29 della regione  Lazio, un vero record mondiale

L’Italia aggiunge un’altra referenza nel registro europeo delle denominazioni. Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, serie L 156 del 09/06/2022 è stata registrata la denominazione Lenticchia di Onano IGP.

Con la registrazione della nuova IGP, l’Italia raggiunge quota 317 IG Cibo – di cui 173 DOP, 140 IGP e 4 STG – alle quali si aggiungono 526 prodotti vitivinicoli, per un totale di 843 denominazioni DOP IGP STG, a cui si aggiungono le 34 IG delle Bevande Spiritose e 1 Vino aromatizzato per un totale di 878 Indicazioni Geografiche. La Lenticchia di Onano IGP appartiene alla Classe 1.6, ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati che conta 119 denominazioni DOP IGP.

La lenticchia ed il territorio del LAZIO

Il Lazio, Onano si trova infatti in provincia di Viterbo, a 55 km dalla città dei Papi, può vantare in totale 65 denominazioni DOP IGP – di cui 29 del comparto Cibo e 36 del comparto Vino – a cui si aggiungono le 4 STG riconosciute in tutto il territorio nazionale e le 2 IG delle Bevande Spiritose. Per quanto riguarda, invece, il comparto del cibo, la regione Lazio conta ben 29 denominazioni di cui 16 DOP e 13 IGP (oltre alle 4 STG). Il prodotto registrato appartiene alla Classe 1.6. Le presenze di prodotti laziali nella classe ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati raggiunge quota 10 unità.

La lenticchia di Onano, descrizione e caratteristiche del prodotto.

La Lenticchia di Onano IGP designa il prodotto della specie di L. esculenta M. appartenente alle cultivar ecotipo locale Lenticchia di Onano e Eston. Presenta un colore di intensità variabile che va dal marrone chiaro al verdastro. Ha una forma lenticolare appiattita con una superfice liscia e sottile di diametro 3-8 mm. Il peso medio per 100 semi è non inferiore a 4,50 grammi. Non necessita di ammollo prima della cottura pur conservando, dopo la preparazione, un seme integro e una pasta vellutata, fine e cremosa.

Lenticchia di Onano, zona di produzione.

La zona di produzione della Lenticchia di Onano IGP si estende all’intero del territorio dei comuni di Acquapendente, Gradoli, Grotte di Castro, Latera, Onano e San Lorenzo Nuovo, in provincia di Viterbo, appunto nella regione Lazio.