sabato28 Gennaio 2023
NEWS > 28 Ottobre
DUEMILA22

Clima: caldo record registrato in Spagna e Francia

Il mese di ottobre che si appresta a finire ci ha regalato alcune delle temperature più calde mai registrate in...

IN QUESTO ARTICOLO

Il mese di ottobre che si appresta a finire ci ha regalato alcune delle temperature più calde mai registrate in questo periodo dell’anno. E dopo un’estate caratterizzata da importanti eventi come periodi di siccità o incendi, ora è il momento di fare i conti con il caldo prolungato, nonostante l’autunno inoltrato. Le ondate di caldo sono sempre più frequenti a causa degli effetti del cambiamento climatico e in questi giorni, a registrare dati inusuali, sono state Spagna e Francia.

Sono infatti molti i bagnanti che stanno approfittando del clima estivo per godersi ancora le spiagge nella riviera transalpina, con le previsioni della prossima settimana che stimano temperature di circa 24 gradi in città come Nizza e Malaga.  Le temperature registrate in Francia negli ultimi 10 giorni sono superiori alla media di circa 5 o 6 gradi, con la scienziata dell’Istituto nazionale di ricerca sullo sviluppo sostenibile,  Françoise Vimeux,  che ha dichiarato che  “È molto probabile che queste temperature ‘balneari’ siano dovute al cambiamento climatico: si tratta di dati che ricalcano le proiezioni che ci aspetteremmo in un clima più caldo”.                                                                                                                        Si tratta di numeri che, al momento, sembrano tradursi solamente in una prolungata stagione balneare. Ma che nel concreto sono il segno tangibile degli effetti sempre più evidenti del climate change. Un tema di attualità sempre più pressante, al giorno d’oggi.

CONDIVIDI

Leggi Anche