sabato28 Gennaio 2023
NEWS > 30 Ottobre
DUEMILA22

Nucleare: la Polonia sceglie Westinghouse per la sua prima centrale

La Polonia ha scelto gli Stati Uniti  e il gruppo Westinghouse per costruire la sua prima centrale nucleare. Un passo...

IN QUESTO ARTICOLO

La Polonia ha scelto gli Stati Uniti  e il gruppo Westinghouse per costruire la sua prima centrale nucleare. Un passo che le autorità di Varsavia ritengono fondamentale per ottenere una maggiore indipendenza energetica. Nell’annunciare la scelta, il primo ministro Mateusz Morawiecki ha detto che per il suo progetto  energetico nucleare la Polonia utilizzerà la “tecnologia affidabile e sicura” della Westinghouse Electric Company, affermando che una forte alleanza Polonia-USA “garantisce il successo delle nostre iniziative congiunte”. La Polonia ha pianificato da molti anni la costruzione di una centrale nucleare per ottenere una maggiore indipendenza energetica e sostituire le vecchie centrali a carbone in un Paese con alcuni dei peggiori livelli di inquinamento atmosferico in Europa. Il segretario all’Energia degli Stati Uniti Jennifer Granholm ha affermato che il progetto da 40 miliardi di dollari creerà o sosterrà più di 100.000 posti di lavoro per i lavoratori americani. Granholm ha quindi aggiunto che ”questo è un passo enorme nel rafforzare le nostre relazioni con la Polonia per creare sicurezza energetica per le future generazioni. Siamo entusiasti di continuare questa partnership per portare avanti una transizione verso l’energia pulita con le nostre controparti in Europa”. Il segretario americano all’Energia ha anche dato una lettura ”politica” dell’accordo, affermando che “questo  annuncio invia anche un messaggio chiaro alla Russia: non gli permetteremo più di armare l’energia. L’Occidente si unirà contro questa aggressione non provocata, diversificando anche le catene di approvvigionamento energetico e rafforzando la cooperazione sul clima”. Nello specifico, l’accordo riguarda i primi tre reattori di una centrale nucleare che sarà costruita nel nord della Polonia, con la previsione che inizi a produrre elettricità nel 2033. 

 

CONDIVIDI

Leggi Anche