venerdì27 Gennaio 2023
NEWS > 7 Novembre
DUEMILA22

Apple annuncia ritardi nella consegna dei nuovi iPhone per i lockdown in Cina

Gli affezionati Apple dovranno attendere più del previsto gli affezionati per mettere le mani sui nuovi modelli dell’iPhone (il 14...

IN QUESTO ARTICOLO

Gli affezionati Apple dovranno attendere più del previsto gli affezionati per mettere le mani sui nuovi modelli dell’iPhone (il 14 Pro e il Pro Max): è stato infatti annunciato che le consegne dei dispositivi rallenteranno, a causa del ritmo ridotto con cui la fabbrica di assemblaggio in Cina si sta muovendo, dovuto ai lockdown per frenare i contagi da Covid-19. Il 2 novembre è stato  infatti ufficializzato un blocco di una settimana nel distretto di  Zhengzhou  in cui si trova la fabbrica di Foxconn, seguendo la rigida politica di Covid-zero che in Cina mira a sigillare le zone in cui c’è un rialzo dei contagi. Foxconn è la maggiore azienda produttrice di componenti elettronici al mondo e sta vivendo periodi di difficoltà a causa delle misure restrittive cinesi (i numeri dell’ultimo trimestre sono molto al di sotto delle aspettative). Il comunicato di Apple recita: “Come abbiamo sempre fatto dall’inizio della pandemia da Covid-19, stiamo dando priorità alla salute e alla sicurezza dei dipendenti che lavorano nella nostra catena di produzione. Continuiamo a registrare una forte crescita nella domanda per l’iPhone Pro e l’iPhone Pro Max. Purtroppo però, ci aspettiamo che le spedizioni di questi due nuovi modelli che erano state assicurate ai nostri clienti, avranno tempi di attesa superiori a quelli stimati: si dovrà quindi aspettare ancora un po’ per avere a disposizione i nuovi prodotti”.

 

CONDIVIDI

Leggi Anche