giovedì2 Febbraio 2023
NEWS > 7 Novembre
DUEMILA22

Calcio: il Manchester City fa il pieno di entrate e profitti

Sarà anche una squadra che spende tantissimo quando si tratta di acquistare calciatori che costano una barca di soldi, ma...

IN QUESTO ARTICOLO

Sarà anche una squadra che spende tantissimo quando si tratta di acquistare calciatori che costano una barca di soldi, ma il Manchester City è una macchina che produce entrate e profitti a livello record. Nella sua ultima dichiarazione finanziaria pubblicata, il club mancuniano ha reso noto numeri sbalorditivi: i ricavi di 613 milioni di sterline (693 milioni di dollari) per l’anno fiscale 2021-22 hanno superato la cifra di quasi 570 milioni di sterline (646 milioni di dollari) dell’anno precedente, quando è stato campione in carica della Premier League. I profitti di 41,7 milioni di sterline (47 milioni di dollari) hanno più che raddoppiato il record precedente del club, allenato da Pep Guardiola.

”La nostra forte performance in termini di entrate è stata dovuta a molteplici fattori, ma alla fine è stata guidata dal ‘bel calcio’ che giochiamo e dalla continua crescita dei tifosi che genera; più tifosi, più pubblico, più persone allo stadio e più partner che vogliono essere associati commercialmente al Manchester City”, ha detto Ferran Soriano, l’amministratore delegato della società.  Da quando è stato acquistato dalla famiglia reale di Abu Dhabi nel 2008, il City (che da anni ha conquistato la supremazia cittadina nei confronti dell’United) è diventato uno dei club finanziariamente più potenti del calcio mondiale, vincendo 14 trofei importanti e firmando alcuni dei più grandi nomi di questo sport. L’ultimo dei quali, il centroavanti norvegese Ering Haaland, sta battendo ogni record come realizzatore.

Per spiegare la filosofia della società, il presidente Khaaldon al Mubarak, che detto che ”nel 2008 ci siamo dati l’obiettivo di superare i parametri di riferimento che erano stati fissati da altri nel calcio”, aggiungendo che il City voleva diventare il club che sarebbe diventato un punto di riferimento per gli altri.

Il potere finanziario del City ha portato i rivali a sollevare la questione della difficoltà di poter competere nel mercato di trasferimento, con l’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp che ha recentemente espresso le sue opinioni. “Nessuno può competere con il City in questo. Hai la migliore squadra del mondo e hai aggiunto il miglior attaccante (Erling Haaland, ndr) che c’era sul mercato. Non importa quanto costa, lo fai e basta… Cosa fa il Liverpool? Non possiamo agire come loro. Non è possibile”.

CONDIVIDI

Leggi Anche